Home Recensioni Avventure D&D e Materiali vari Anteprime e recensioni Che disastro Van Richten, ma non a Ravenloft!!!

Che disastro Van Richten, ma non a Ravenloft!!!

Van Richten traduzioni

La Guida di Van Richten a Ravenloft è stata tradotta in italiano ed è disponibile per l’acquisto dal 21 giugno, ma non tutto è andato per il verso giusto. Sulla rete fioccano le recensioni negative e i meme sulle traduzioni.
Vediamo assieme cos’è accaduto.

Chi mi segue sa che non amo fare polemiche, per due motivi fondamentali:

  1. Voglio che Te Lo Do Io il Dungeon sia una spazio sereno per avventurieri che hanno una passione comune. Il GdR è socialità e non “celodurismo”.
  2. Scrivo per passione e non per lavoro, l’ultima cosa di cui ho bisogno è ricevere guai legali e cerco di stare lontano dagli argomenti pericolosi.

Mi sono lasciato andare anni fa su SW e la gestione Disney ed ho pensato che non ne valeva la pena, ci ho messo una pietra sopra e preso un’altra strada per sempre, il mio tempo è più prezioso.

Ho lasciato passare un po’ di giorni ed ora che è uscito il comunicato ufficiale ho pensato di scrivere questo articolo, in modo più pagato possibile.

Guida di Van Richten a Ravenloft e le sue traduzioni, cos’è accaduto?

Van Richten traduzioni

Premetto che possiedo la versione digitale acquistata su D&D Beyond in inglese. Questa versione in italiano l’avrei acquistata per farne una recensione, tuttavia ora a seguito della “shitstorm” non ne sono più convinto.
Acquistare un prodotto fallato a prezzo pieno non mi attira, tuttavia se scenderà il prezzo con qualche offerta magari al Prime Day 2022 sotto ai 25 euro ci farò un pensiero.

Non avendo la versione italiana sotto mano, non posso essere oggettivo sul prodotto e posso solo segnalare il fenomeno della shitstorm e la sua progressione senza addentrarmi troppo sui particolari.

26 Giugno 2022

Era il 26 giugno quando seguendo dei post sul gruppo FB Dungeons & Dragons ® 5^ Edizione Italia appare la prima bomba!
Di seguito ho riportato alcuni commenti, ho oscurato i nomi degli autori, ma se qualcuno degli autori lo trovasse inopportuno rimango disponibile a rimuovere lo screenshot.
Tutti i commenti per ora sono reperibili sul gruppo citato. Riporto solo il post di apertura e non mi addentro nei thread più “sportivi” poiché non mi interessa il singolo contenuto o esempio e nemmeno riportare enne “rant”.

Io sono completamente saltato sulla sedia del mio ufficio. Il messaggio chiaramente scritto di getto non faceva immediatamente degli esempi, ma preannunciava di essere caldo.
Infatti se lo cercate e spulciate troverete abbondanti esempi tra i 179 messaggi di risposta.

Qui si pone un altro accento, ma su questo paragone non mi addentro.

Questo post parla di qualità, intanto ce lo segniamo.

27 Giugno

Mentre la discussione infiamma sui post riportati più sopra, il 27 giugno appare solo questo post con un utilissimo suggerimento.
Vi metto pure io il link: https://dnd-support.wizards.com/hc/en-us/requests/new/

1 luglio

Meme By Andrea Back 2022

A me questo ha fatto morire, per fortuna siamo ancora capaci di ironia 🙂 Mi pare ve ne siano stati degli altri che qui non riporto.

2 luglio

Il 2 luglio si riaprono le danze sui contenuti con i seguenti post, il primo dei quali può fornire qualche indicazione utile a chi non avesse seguito la vicenda interamente e non abbia voglia di leggersi i post su FB.

Il problema sollevato dall’utente non è da poco, tutto il sistema funziona per keywords, se queste cambiano saltano tutti i riferimenti.

Ammetto che questo incantesimo lo vorrei anch’io quando faccio le figure di emme 😛
Per scomparire più in fretta “Disintegrarsi”!

Qui ce lo stavamo chiedendo tutti!!! Una risposta ufficiale alle critiche e magari l’annuncio di qualche provvedimento.

Sarebbe bello accadesse, ma ad intuito credo non accadrà!!!

E se su FB si ride su Amazon non si scherza

Le recensioni su Amazon del prodotto sono abbastanza lapidarie, vi incollo solo qualche stella e titolo, andate voi a leggerle:

La risposta di Dungeons & Dragons Italia

Mercoledì 6 luglio alle ore 19:12 sulla pagina FB ufficiale di Dungeons & Dragons IT appare il seguente comunicato:

Abbiamo ricevuto i vostri feedback relativi alla Guida di Van Richten a Ravenloft in italiano, recentemente rilasciata. Vi ringraziamo per i commenti costruttivi, e stiamo lavorando ad un documento di errata corrige che condivideremo al più presto. Il lavoro di localizzazione di Dungeons & Dragons è un compito complesso e diamo estremo valore alle opinioni della nostra community. Vi ringraziamo per il supporto e per il vostro contributo, che ci aiuteranno a migliorare continuamente.

Il comunicato chiarisce che non vi sarà nessun ritiro delle copie, nessuna ristampa a breve e che sarà stilato un documento con le errata come fanno per tutti i manuali. Inoltre si accenna al fatto che localizzare un prodotto come D&D è un compito complesso…

Non vorrei ora essere nei panni di chi lavora in WOTC Italia, immagino la pressione sia molta, tuttavia come appassionato sono abbastanza deluso.

Sono deluso perché non voglio scuse, vorrei delle responsabilità. Non mi interessa sapere il nome del traduttore, del correttore, del responsabile, se avete poco personale, se vi è morto il gatto o è esploso il pc contenente il lavoro fatto bene. Se c’è stato un problema, è colpa dell’azienda che ha messo in moto un processo che non è in grado di adempiere.

Qui non stiamo parlando di qualche errore di battitura e della mancanze di un accento e nemmeno se tradurre Neverwinter con Verdinverno, ma seguendo tutti i thread e guardando le moltissime foto apparse in questi giorni degli appassionati, siamo di fronte a qualcosa di mai visto.

La mia preoccupazione è tutta sui prossimi manuali, tra tutti Tasha e Mostri del Multiverso, che sono manuali molto più tecnici. Qui non si tratta di polemizzare, si tratta di assicurare che il motore dell’auto parta senza che si fermi alla prima rotonda.

update del 9 luglio

Sono apparse le prime errata, ecco il link: https://media.wizards.com/2022/dnd/downloads/DnD_Errata_LL-VGR-IT.pdf

Verso il futuro e oltre

Non è mia intenzione di diventare un fan tossico e mi auguro che questo enorme errore di percorso aiuti la WOTC Italia ad organizzarsi meglio e a fare le cose fatte bene.
Mi auguro di non sentire più scuse e, nel caso capitino ancora malanni di questo tipo, vi sia un’assunzione di responsabilità ed una riparazione del danno.

Alcuni sostengono che un manuale tradotto in questo modo in futuro possa valere dei soldi, però ragazzi ognuno pensi col proprio portafoglio. Per quanto mi riguarda sapendo che il lavoro è stato “complesso”, non prenderò questo manuale a prezzo pieno, ma aspetterò delle offerte.

Confido che Tasha e Mostri del Multiverso siano fatti bene, incrociamo le dita!!!

Vi metto la quotazione sia della versione italiana che inglese su amazon, prendete quello che volete:

Offerta
Dungeons & Dragons : Guida di Van Richten a Ravenloft (Versione Italiana)
  • Viaggia (magari anche per scelta) nei vasti Domini del terrore di Ravenloft—ogni dominio ha una particolare tematica dell’orrore, avvincenti storie di intrighi e una serie di personaggi repellenti
  • Crea la tua ambientazione horror di D&D, aumenta la tensione con regole opzionali e ottieni consigli per giocare una partita terrificante nel modo giusto
  • -Crea personaggi con discendenze legate ai vampiri, ai non morti e alle streghe, sottoclassi a tema horror, il background da investigatore e i Doni Oscuri, che potrebbero essere una lama a doppio...
Offerta
Dungeons & Dragons Van Richten’s Guide To Ravenloft (Libro Avventure – Versione Inglese): 1
  • Scopri un sacco di nuovi scenari e ornamenti con temi specifici per un’ambientazione horror e nuove stirpi di personaggi, tra cui dhampir, sanguemaledetto e rinati.
  • Viaggia verso domini familiari e scoprine di nuovi grazie al ritorno dei Domini del Terrore di Ravenloft che tornano per la prima volta nella Quinta Edizione!
  • Include regole e consigli sulla costruzione di domini e Signori Oscuri attraverso i tuoi elementi preferiti della tradizione horror.

Cosa ne pensate?
Continuate a seguirmi con simpatia e senza impegno e rimanete aggiornati con le ultime novità iscrivendovi alla pagina FB e seguendomi sul profilo instagram @telodoioildungeo.it

Ultimo aggiornamento 2022-09-26 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

6 COMMENTI

  1. Domanda: ma che diavolo sono i Cilestrospini??
    Sono giorni che io e i miei amici cerchiamo di decifrare questa traduzione…

    • 😀
      L’unica cosa che so è che corrisponde a ciò che in inglese era il dominio di Bluetspur.
      Bluet come blu o un parola desueta come Cilestro per indicare il colore del cielo.
      Spur come sperone o spino.

      • Ma come min…nie gli è venuta in mente una traduzione del genere?? Su quale diamine di dizionario hanno trovato “cilestro”?? 🤨🤨

        • C’è una sola spiegazione… dopo che Netflix e Lucky Red lo hanno silurato, ***LUI***, il Ganzo, il Belloccio, l’Apostolo, è andato a lavorare financo per la WOTC! Vi hanno un pochitto buggerato per benino!
          Quanto a voi, quanto a quel che non potete fare che voi, per voi qualcosa da poter fare dovrebbe esserci: da bravi Barbari, tirate il d12, andate in stato di furia! nessuna recalcitranza, protestate con forza persuasiva!

  2. Anche io preferisco di gran lunga i nomi propri non tradotti, ma nel caso butto lì i miei 2 centesimi: Neverwinter/Sanzaverno e Waterdeep/Acquafonda.

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome

Exit mobile version