Le avventure contenute nel Capitolo 2 della Saga del Grande Vortice, narrano della diffusione del Culto del Grande Nulla nel Vestland e di come la capitale Norvvik rischi di capitolare sotto all’attacco dell’esercito dell’Ostland.
Il tessitore di tutto questo caos si rivela essere una certo Amestris, un negromante di Glantri, insinuatosi a Uppsala e a palazzo. Il mago servitore di Thanatos era altresì conosciuto con il soprannome de Il Corvo.
Ma altri attori si alternano come lo gnomo vampiro Agrid e i numerosi nobili e campioni del passato.
Tutte le vicende si svolgono a Norrvik, tranne alcuni riassunti dal fronte, raccolti a parte sotto alla voce “L’assedio di Bergen

Hai raggiunto la fine del Dungeon!

Non ci sono più pagine da caricare

Chiudi il menu