La fine del sacerdote

Dopo la furiosa battaglia contro il temibile Mind Flyer e i suoi Grell, il gruppo di eroi formato da 2 massaie, due operai e un nano di fosso esplorano la tana del sacerdote.
Khaless e Helin scoprono che nonostante l’influenza del sacerdote sulle loro menti sia terminata, continuano a rimanere collegati.

Tra gli averi del sacerdote trovano, oltre a qualche gingillo magico, alcuni libri interessanti.

  • Un libro dalla copertina rossa con la storia degli elfi di Asgard
  • Un libro della biblioteca di Uppsala sui Piani
  • Alcuni appunti scritti da Amestris (ovvero il Corvo) sul favoloso Martello di Kagyar, una reliquia in grado di uccidere gli stessi dei.

La reliquia non si sa per quale motivo, forse per limitarne il potere, è stata divisa in tre parti e nascosta tra i piani.

  • L’impugnatura è a Sigil la città delle porte
  • Il manico è nei Nove inferi nell’Avernus
  • La testa del martello è ad Asgard nelle Pianure di Thor

Che Amestris fosse interessato al Martello di Kagyar?

Lascia un commento

  • Ultima modifica dell'articolo:14 Febbraio 2019
  • Tempo di lettura:1 mins read