La Trilogia di Thrawn a fumetti (Star Wars Legends)

Considerata da molti, la vera trilogia sequels dei film di Star Wars, la Trilogia di Thrawn è disponibile anche a fumetti in italiano.
Prima che scompaia da ogni libreria, oggi ve ne voglio parlare 🙂

Amici e appassionati seguaci della forza, se da tempo come il sottoscritto, seguite l’universo espanso di Star Wars, avrete già letto la Trilogia di Thrawn. Se non l’avete ancora fatto perché siete seguaci del lato oscuro, la cosa è ancor peggiore.
Infatti il Grand’Ammiraglio Thrawn, è a mio giudizio, il miglior avversario uscito dalla penna dello scrittore Timothy Zhan, capace di raccogliere l’eredità dell’impero, anche senza possedere poteri di Sith.

Dotato di grande capacità strategica e intuito, Thrawn è lontanissimo dalla figura stereotipata del Villain crudele e stupido. Piuttosto, come ha ammesso lo stesso scrittore, ricorda la figura di Sherlock Holmes, mentre il suo sottoposto, il Capitano Pallaeon, ricorda Watson.

Thrawn e Pallaeon
Thrawn e Pallaeon

Una delle caratteristiche del Grand’Ammiraglio è la capacità di intuire l’indole di una razza studiandone le opere d’arte. Grazie a questa capacità analitica, Thrawn è riuscito ad architettare strategie vincenti per uscire vincitore da moltissimi scontri.

A lui si deve anche il contenimento degli alieni Yuuzhan Vong durante il dominio imperiale della galassia, ma questa è una di quelle storie “Legends” che forse in italiano non vedremo mai pubblicate.

L’operazione fatta da Disney di buttare via tutto, non è nuova per chi segue il mercato americano. I fan crescono e invecchiano e ciclicamente si rifà un reboot delle origini degli eroi stravolgendo e riciclando vecchio materiale.
Thrawn è una di quelle figure che grazie alla sua fama è stata riciclata e difatti nelle librerie sono apparsi nuovi romanzi a lui dedicati.

Libri e Fumetti da leggere sulla Trilogia di Thrawn

Prima che scompaiano e finiscano travolti dall’ondata di marketing del nuovo canone, i libri e i fumetti “Legends” che dovete procurarvi sono elencati qui sotto.
Perché procurarseli? Perché sono pezzi di storia intramontabili!

Trilogia di Thrawn
Trilogia di Thrawn, libri e comics

Libri della Trilogia di Thrawn

Una trilogia è formata da 3 libri, ma vi raccomando anche i successivi due che fanno parte de “La Mano di Thrawn”

L’Erede dell’Impero riprende la narrazione dopo Episodio VI, mi sembra a 5 anni dalla distruzione della seconda Morte Nera e morte dell’Imperatore.
Il volume che vi ho indicato nel link ad Amazon, ha una particolarità, è arricchito con i commenti dello scrittore che per primo ha preso in mano l’universo espanso ed ebbe l’arduo compito di scrivere il primo libro su Star Wars.

Un commento dell’autore Timothy Zhan

Si scopre così il dietro alle quinte di certe scelte ed anche il senso di responsabilità che avvertiva l’autore a metter mano su quel mostro sacro che era diventato Star Wars (cosa che non è stata minimamente fatta dalla Disney e per primo da J.J.Abrams, mio parere!).

Rileggendo questi libri a 30 anni dalla loro uscita, si respira ancora l’aria di Star Wars originale e quegli eroi appaiono vivi ed in piena forma.
Fu grazie a Zhan che assistemmo alla nascita dei Gemelli Solo (abortiti da Disney) e facemmo conoscenza di Mara Jade, futura moglie di Luke.

Da questi libri non mi separerò mai e saranno questi libri che farò leggere ai miei figli.

I Fumetti

Editi dalla Panini Comics sotto alla categoria “Legends” (si vede la fascia in alto su ogni copertina se non volete sbagliare) è uscita la versione a fumetti della Trilogia di Thrawn.
Sono 3 volumetti dal costo di 17€ ciascuno circa.

Il primo fumetto lo trovo ancora su Amazon, per gli altri due consiglio di cercarli in fumetteria/negozi specializzati oppure presso lo store Panini cercando “trilogia di thrawn”.

Grazie a questi fumetti possiamo dare un volto a Mara Jade e a molti altri personaggi della saga 🙂

Mara Jade

Confronto tra libri e fumetti

Avete presente quando dopo aver visto un film tratto da un libro famoso vi trovate ad esclamare “il libro è meglio” ?
Ecco devo dire che anche questa volta i libri sono migliori 😛

I fumetti hanno il vantaggio di essere un media popolare, accessibile e fruibile anche ai meno amanti della lettura. Tuttavia ho trovato questa trasposizione a fumetti, più una “riduzione” che una valorizzazione dell’opera.

Partiamo dai punti a favore:

  • Leggendo i libri non avevo capito la forma degli Ysalamiri 😀
  • Leggendo i libri mi ero raffigurato i guerrieri Noghri come felini umanoidi (non avevo cercato on line a dire il vero) 😛
  • Ho dato forma alle navi della flotta Katana ed a molti altri protagonisti.
  • Ho visto la nascita dei gemelli Solo 😉

Punti a sfavore dei fumetti

  • Si è persa la profondità di alcuni momenti, compresa la tensione in alcuni passaggi.
  • La narrazione è molto spiccia, si è scelto di narrare tutto (o quasi) correndo come dei pazzi, quando su alcuni punti ci si sarebbe dovuti fermare un pò di più.
    Sembra che l’avventura sia una una sequenza di eventi e non di emozioni.

Porto un esempio, cercando di limitare lo spoiler e facendo un esempio con un evento marginale. Nel primo e nel terzo libro, un soldato imperiale cerca di usare un raggio trattore per catturare Luke. Nel primo tentativo il soldato viene punito, nel secondo un altro soldato viene lodato.
Mentre nel libro assistiamo all’angoscia del soldato nel fronteggiare il Grand’ammiraglio, e leggiamo i pensieri del capitano Pallaeon sull’operato del Grand’ammiraglio, nel fumetto si perde completamente questo passaggio non capendo ne la scelta di Thrawn, ne la reazione di Pallaeon.

Altro esempio breve, nei libri si avverte l’ostilità politica del consigliere Fey’Lya, nei comics diventa quasi un personaggio di contorno facilmente dimenticabile tranne che in un caso. Addirittura nel primo volume si assiste ad una discussione (della durata di una pagina) in cui il suo nome non viene mai nominato, come se fosse un qualsiasi personaggio di contorno.

Vi sono moltissimi casi come questi citati 🙁
Se confrontiamo questo tipo di narrazione con quella di alcuni manga giapponesi, notiamo un abisso di differenza. Gli americani danno importanza agli eventi e alle battaglie, i giapponesi alle emozioni, ai pensieri e alle scelte, senza disdegnare le battaglie 🙂

Anche in formato Kindle

Verificate se i libri sono disponibili anche in formato Kindle e se sono disponibili con Kindle unlimited. Quest’ultimo servizio vi permette di accedere ai libri del catalogo Amazon pagando un fisso al mese.
Per essere sicuri, affianco al libro desiderato troverete la scritta Kindle unlimited.

Conclusione

Libri o fumetti? Senz’altro i libri, tuttavia i fumetti completano delle lacune e possono divenire uno stimolo a leggere i libri da cui sono tratti.

L’universo Legends vive ancora, anche se non sappiamo per quanti anni. Per quanto mi riguarda continuerò a seguirlo fino al suo completo spegnimento 🙁

Volete saperne di più del vecchio canone? Ecco il mio piccolo articolo riassuntivo: I personaggi di Star Wars del vecchio canone.

Lascia un commento

  • Ultima modifica dell'articolo:24 Febbraio 2021
  • Tempo di lettura:6 mins read