Order of Scribes una nuova Tradizione Arcana per il vostro mago (Tasha)

Amici scrivani, frequentatori di “Candlekeep“, di biblioteche polverose e mercatini di “Diagon Alley“, oggi vi recensirò la Tradizione Arcana “Order of Scribes“. Sia che vi sentiate scribacchini o scrivani, saggi, studiosi o maghi “Scuotivento“, questa sottoclasse potrebbe fare per voi.

L’ordine degli scribi (Order of scribes) è una sottoclasse per il mago pubblicata nel recente manuale “Tasha’s Cauldron of Everything“.
E’ dedicata ai maghi topi di biblioteca, tuttavia non è propriamente classificabile come una sottoclasse per PNG, ma può essere usata benissimo per i vostri personaggi maghi.
Non aspettatevi un miracolo, ma nemmeno la scuola di Illusione… hem.

order of scribes
order of scribes

Legenda dei colori per la valutazione

Per uniformarmi ad altre guide on line, per valutare Order of scribes, utilizzerò i seguenti colori che esprimono una mia preferenza sulle opzioni disponibili.

  • Rosso: Un’opzione molto scarsa o troppo situazionale;
  • Arancione: Una caratteristica che può essere utile in qualche circostanza;
  • Verde: Una buona opzione;
  • Blu: Ottima caratteristica, ma con un piccolo difetto;
  • Giallo oro: Fantastica caratteristica.

Risorse utilizzate in questo articolo

Anche se in alcuni casi spiegherò alcune capacità, questo elenco non sostituisce la spiegazione puntuale e ufficiale dei manuali. Anzi alcuni particolari sono stati volutamente omessi, poiché il mio è solo un commento e non una pubblicazione di regole! Acquistate i Manuali!!!


Tutte le Tradizioni Arcane

Come avrete capito, le Scuole di Magia sono chiamate Tradizioni Arcane (Arcane Traditions). Un Mago può scegliere la sua scuola di magia al 2° livello ed in seguito questa gli conferisce una specializzazione al 6°, 10°, 14° livello. Questi tradizioni arcane vi permettono di costruire dei personaggi profondamente differenti, aggiungendo ulteriore versatilità e profondità al gioco.

Le 11 Scuole di magia ufficiali sono:

  • Abiurazione (PHB)
  • Ammaliamento (PHB)
  • Bladesinger (SCAG e TCoE)
  • Divinazione (PHB)
  • Evocazione (PHB)
  • Illusione (PHB)
  • Invocazione (PHB)
  • Necromanzia (PHB)
  • Order of Scribes (TCoE)
  • Trasmutazione (PHB)
  • War magic (XGtE)

Per leggere la mia opinione sulle scuole di magie fin qui uscite leggete il mio articolo “Tradizioni arcane“.


Order of Scribes (TCoE)

La scuola dell’ordine degli scribi vi permette di scrivere e copiare incantesimi e di evocare un libro spetrale utilizzabile come focus arcano. Tutto qui? Scopriamo assieme cosa vi permette di essere.

order of scribes libro

Wizardly Quill (liv. 2°)

Il vostro mago può evocare una penna magica. Alle elementari ne avevamo tutti una di simile. Era quella grossa, colorata, multicolore che ci permetteva di scrivere in rosso, verde, giallo, blu, nero e che provocava l’invidia di tutti i compagni. Anche questo scriba può fare lo stesso.
Dato che possiede pure la gomma incorporata potete utilizzarla anche per compiere qualche truffa, ma a parte ciò è soprattutto un oggetto scenico.
Se interpretate un mago di questa tradizione, l’acquisto di un oggetto come questi di seguito è quasi obbligatorio 😉

Awakened Spellbook (liv. 2°)

Questa capacità crea un libro magico potenziato molto particolare. A parte qualche piccola capacità, mostra la sua potenza permettendovi di sostituire il tipo dei danni degli incantesimi. Questa capacità è fondamentale per rendere il vostro PG efficacie contro ogni nemico. Immaginate di avere un mago che ha puntato tutto su incantesimi che causano danni di fuoco che si ritrovi nell’Avernus… Questa tradizione Order of Scribes vi fa lanciare “palle di ghiaccio” e “mani acidanti“, cosa volete di più?

Se vi chiedete cosa centra questa abilità con uno scrivano, dovete leggere le altre opzioni minori che non vi ho spiegato, ma che ci stanno benissimo 😛

Manifest Mind (liv. 6°)

La spiegazione data dal manuale è molto lunga, ma ve la faccio breve: supponete di avere un Occhio arcano tramite il quale potete vedere, udire, e lanciare incantesimi. In realtà è descritto quasi come una coscienza o un famiglio, ma non possiede statistiche. Inoltre non è invisibile, pure leggermente luminoso e pertanto può essere facilmente individuato. Per il Role Play può essere interessante giocarlo come un mago schizofrenico che parla con il proprio libro o come faccia fluttuante (o altro effetto).

Master Scrivener (liv. 10°)

Un potere carino, vi permette di creare una pergamena (una sola, e sparisce dopo un riposo lungo) con un incantesimo di basso livello. Quando lo lanciate lo fate come se avesse un livello in più.
Inoltre quando create delle normali pergamene, risparmiate tempo e denaro. Interessante come potere ma non straordinario.

One with the Word (liv. 14°)

Quando il vostro “libro risvegliato” è con voi, potete usare un potere che vi permette di non subire dei danni. Il libro assorbe il danno al vostro posto e facendolo si rovina e perde temporaneamente degli incantesimi.
Avete capito bene. Non sacrificate slot (come fa il Bladesinger), ma incantesimi che rimangono irreperibili per tot giorni.

Per usarlo efficacemente è indispensabile che riempiate il vostro libro di incantesimi inutili, poiché non tutti sono sacrificabili.
E’ un potere salvavita utilizzabile una volta per riposo lungo, ma che può costarvi caro se scegliete male gli incantesimi da sacrificare.


Order of Scribes, conclusione

Leggendo il titolo della tradizione mi aspettavo qualcosa di più polveroso e meno avvincente, invece sono riusciti a renderlo giocabile.
Il potere Manifest Mind è davvero terribile se ben usato, tanto che i vostri compagni d’avventura potrebbero annoiarsi a viaggiare con voi.
Potete inviarlo dietro le difese dei nemici per aprire porte, lanciare incantesimi, compiere azioni di sabotaggio. Anche il vostro master dovrà impegnarsi parecchio per rendervi impegnative le avventure.

Forse avrei caratterizzato la penna come focus arcano invece che il libro, ma questo è un particolare minore.

Cosa ne pensate di questa tradizione arcana? Scrivetelo nei commenti o sulla pagina FB.

Questo articolo ha un commento

  1. Gabriele

    Conosco giocatori che sono molto felici per questa nuova scuola. Io, sinceramente non ne riesco ancora a valutare il potenziale..

Lascia un commento

  • Post last modified:9 Gennaio 2021
  • Reading time:5 mins read