Druido Cavalcatura, una build insolita per giocatori affiatati.

Per Druido Cavalcatura si intende un druido che utilizzi la propria Forma Selvatica per fungere da cavalcatura. L’utilizzo però non vuole essere solo un umile mezzo di trasporto, ma una forma attiva da combattimento che supporti il suo cavaliere.

druido cavalcatura

Prima di spiegare nei minimi particolari questa build, devo confessare che non è tutta farina del mio sacco, ma frutto di spunti trovati on line a cui ho applicato le mie idee e personalizzazioni. Consideratela quindi una mia visione personale.

Questa build si basa sulla forma selvatica del druido del Circolo della Luna e sul Cammino Primordiale del Combattente Totemico del Barbaro. Vediamo come.


Druido questo sconosciuto

Le sottoclassi del druido chiamate “Circoli druidici” sono state trattate in questo articolo. In particolare soffermatevi sul Circolo della Luna, per avere maggiore versatilità nell’accesso alle forme “animali.

Mi soffermo su di un particolare a cui pochi pensano: la sella 😀
Trasformarsi in cavallo senza una sella serve a poco. Se invece di un cavallo vi trasformate in un elefante o un ragno gigante è probabile che vi sia bisogno di una “sella” su misura costruita da un artigiano. Pianificate bene le forme selvatiche a cui volete avere accesso e procuratevi una Borsa conservante per il loro trasporto 😉
Attenzione, non potrete mettervela da soli!

Barbaro questo sconosciuto

Le sottoclassi del barbaro chiamate “Cammini primordiali” sono state trattate in questo articolo. In particolare soffermatevi sul Combattente Totemico.

Qualcuno dirà “sempre il druido della luna e il barbaro totemico che palle“.
In effetti, stringiamo i denti e proseguiamo 😀
Siete liberi di provare la vostra combinazione originale.

Come si fa a cavalcare?

Anche questo tema è stato trattato in un articolo chiamato “cavalcature breve guida“. Il druido non è una normale cavalcatura e quindi avrà la sua iniziativa e potrà agire in autonomia anche se cavalcato.
Tuttavia l’articolo presenta alcune informazioni che saranno utili al cavaliere.


Druido cavalcatura, la build

Questa build per funzionare bene necessita di un paio di giocatori affiatati che desiderino fare coppia, altrimenti dopo un pò il giocatore del druido si stancherà di sacrificarsi per il gruppo. Ma ciò non basta.

druido cavalcatura

Che dimensioni cavaliere!!!

I due giocatori, prima di tutto, devono scegliere la taglia del cavaliere.
Infatti un cavaliere di taglia media dovrà necessariamente cavalcare creature grandi o più grandi.
In campo aperto il vantaggio è evidente: il druido potrà assumere le forme delle bestie più potenti (rinoceronte, triceratopo) ma all’interno di un dungeon/luogo chiuso ciò è impraticabile!!!

Se il cavaliere fosse di taglia piccola (Halfling, Gnomo, Goblin), il druido potrebbe assumere la forma selvatica di una cavalcatura di taglia media (pantera, lupo, cinghiale), la stessa taglia della maggior parte dei personaggi.

Attenzione: mentre il druido può selezionare la forma che preferisce per adattarsi all’ambiente, ciò non può farlo il cavaliere.

  • Prima soluzione: Il cavaliere è sempre di taglia piccola.
  • Seconda soluzione: I cavalieri sono 2, uno di taglia media ed uno di taglia piccola e si scambieranno il ruolo a seconda dell’ambiente.
  • Terza soluzione: Il cavaliere deve essere beneficiario dell’incantesimo Ingrandire/Ridurre, per esempio un duergar potrebbe farlo in autonomia. Tuttavia non mi è chiaro se gli attacchi avranno malus al danno anche nel caso l’arma non venga ridotta (-1d4)… nel dubbio meglio accordarsi prima col master.

Spazio alla build del druido cavalcatura

La seguente build utilizza le informazioni contenute nei manuali PHB (Player Hand Book ovvero Manuale del giocatore), SCAG (Sword Coast Adventurer’s Guide ovvero Guida degli Avventurieri alla Costa della Spada).

forma selvatica
Razza e punteggi

La razza per questa build è a vostra scelta, mentre la distribuzione delle sue caratteristiche deve tener conto dei prerequisiti minimi multiclasse (Pag 163 PHB).
Druido: Saggezza 13;
Barbaro: Forza 13;
Tra le due classi, è il druido ad ottenere maggiori benefici dall’aumento della sua caratteristica primaria (saggezza), mentre la “forza” del barbaro, in forma selvatica, sarà sempre sostituita da quella dell’animale.

Lo standard array potrebbe essere così distribuito:
13 For, 12 Des, 14 Cos, Int 10, Sag 15, Car 8 o combinazioni a vostra scelta tenendo conto dei modificatori della razza.
Non sarà facile scegliere. Infatti il personaggio non passerà tutta la sua vita in forma bestiale e dovrete bilanciare il tutto affinché sia versatile e giocabile sia come Incantatore che come Montatura.

Quanti livelli mi costi

Il livello minimo per iniziare a divertirsi con questa build è il , con 2 livelli da druido (D) e 3 da barbaro (B) per un PG terrestre (non volante o marino).
Tuttavia già dal 2° livello da druido Circolo della Luna potrete diventare una cavalcatura come Cavallo da guerra o Lupo feroce. Forza 😉

La progressione ordinata che vi propongo nelle due classi è “riorganizzabile” a vostra scelta.
Mi piacciono le build giocabili fin dai bassi livelli. E’ mio parere che non serva a nulla avere un PG potentissimo dal 19° livello. Voglio che fin dai primi livelli si assapori il flavour di ciò che diventerà il Personaggio.

  • 1° livello D: druido con razza a vostra scelta e punteggi di Forza e saggezza almeno a 13.
  • 2° livello D: Circolo druidico della luna. Fin da questo livello avrete accesso alle forme selvatiche con GS 1.
  • 3° livello B: Primo livello da barbaro per sfruttare l’ira in forma selvatica.
  • 4° e 5° livello B: Arrivate al terzo livello da barbaro e scegliete il Cammino Primordiale del Combattente Totemico. Attenzione alla scelta che vi pongo qui di seguito.

Totem dell’Alce: +4,5m (+15ft) di movimento.
Totem del Lupo: date vantaggio ai vostri alleati, ne beneficerà tantissimo il vostro cavaliere. In forma di “Dire Wolf” l’avrete in automatico anche senza questo totem, però volete mettere di averla in forma di Rinoceronte?
Totem dell’Orso: Vi conferisce resistenza a tutti i danni tranne i danni psichici.
Tra le 3 scelte preferisco il totem del lupo, più congeniale a questa build.

  • 6° livello B: Prendete il talento “Sentinella“: fantastico in mischia.
  • 7° e 8° livello D: Riprendete in mano il druido e portate il vostro PG al quarto da druido (8° livello complessivo) per ottenere un nuovo talento “Mobilità“. Anche questo talento è formidabile per gli spostamenti sul campo di battaglia.
  • 9°, 10°, 11°, 12° D: Proseguite come druido fino all’8 livello da druido (12° complessivo) al fine di eliminare tutte le limitazioni di trasformazione contenute della tabella Forme Bestiali di pagina 66 PHB. Talento o aumento caratteristiche (saggezza) a vostra scelta.

Dal 13° livello in poi si pone una scelta, continuare con il barbaro, continuare con il druido o continuare a salire di livello in ambedue le classi?

Ragioniamoci su: al 6° livello il barbaro non ottiene grandi vantaggi dal Cammino Totemico (a me piace la Tigre). In aggiunta proseguendo in tale direzione perderete anche l’accesso alle forme bestiali di GS 5.
Fate la vostra scelta e decidete se proseguire ancora come barbaro oppure rimanere sulla classe del druido.

Ragionando in termini di economia di “scelta talenti/aumento caratteristiche” potete procedere solo a blocchi di 4.

  • Quindi 4 livelli da Druido e 4 livelli Barbaro
  • Oppure 8 livelli Druido
  • Oppure 8 livelli da Barbaro.

Tutte le altre combinazioni vi faranno perdere un talento.
Io personalmente proseguirei solamente come druido per arrivare al Triceratopo o al Brontosauro che possiedono GS5 😉
Fate la vostra scelta.

Druido cavalcatura, forme selvatiche “compatibili”

Riprendo la lista fatta per l’articolo “Ranger Cavaliere” dei compagni animali di grado di sfida inferiore ed uguale a 1/4 e la completerò con le bestie di GS fino al 5 (al GS6 c’è solo il Mammut :D).
La lista comprende bestie che siano almeno di taglia media e possiedano una struttura scheletrica adatta a sostenere il vostro peso.
Prima però di selezionarne una, accordatevi col vostro master. Mi raccomando la sella, costruitene una su misura 😉

cavalcature
Legenda dei colori per ambiente
  • Aereo: Viola
  • Marino/Fluviale/Costiero: Azzurro
  • Terrestre: Nero

Grado di sfida 0
Taglia media: Cervo (deer), Capra (goat), Iena (Hyena), Avvoltoio (vulture).

Grado di sfida 1/8
Taglia media: Granchio gigante (giant crab), Donnola gigante (giant weasel), Mastino (mastiff), Mulo (mule), Pony.

Grado di sfida 1/4
Taglia media: Cinghiale (boar), Tasso gigante (giant badger), Ragno lupo gigante (Giant Wolf Spider), Pantera (panther), Pteranodonte (Pteranodon), Lupo (wolf).

Grado di sfida 1/2
Taglia media: Black Bear (Orso nero), Reef Shark (Squalo tropicale).
Taglia grande: Crocodile (Coccodrillo), Giant Goat (Capra Gigante), Giant Sea Horse (Cavalluccio marino gigante), Warhorse (Cavallo da guerra).

Grado di sfida 1
Taglia grande: Brown Bear (Orso Bruno), Dire Wolf (Lupo Feroce), Giant Eagle (Aquila gigante), Giant Hyena (Iena Gigante), Giant Spider (Ragno gigante), Giant Vulture (Avvoltoio gigante), Lion (Leone), Tiger (Tigre)

Grado di sfida 2
Taglia grande: Allosaurus (Allosauro), Giant Boar (Cinghiale Gigante), Hunter Shark (Squalo cacciatore), Polar Bear (Orso polare), Rhinoceros (Rinoceonte), Saber-Toothed Tiger (Tigre dai denti a sciabola)
Taglia gigante: Giant Elk (Alce Gigante), Quetzalcoatlus (Quetzalcoatlo)

Grado di sfida 3
Taglia grande: Giant Scorpion (Scorpione gigante)
Taglia gigante: Ankylosaurus (Ankylosaurus), Killer Whale (Balena Assassina)

Grado di sfida 4
Taglia gigante: Elephant (Elefante

Grado di sfida 5
Taglia gigante: Giant Crocodile (Coccodrillo gigante), Giant Shark (Squalo gigante), Triceratops (Triceratopo)
Taglia enorme: Brontosaurus (Brontosauro


Quale cavaliere per il Druido cavalcatura?

Rispondere a questa domanda richiederebbe una nuova build (No per oggi basta così 😀 )
Tuttavia il cavaliere dovrebbe seriamente pensare di prendere il talento “Combattere in sella” ed eventualmente armarsi di Lancia da cavaliere (non è indispensabile).

Provatela e fatemi sapere se è divertente, se è differente o se è un assoluto flop 😀
Buon Role Play a tutti!!!

Questo articolo ha un commento

  1. Gabriele

    Niente male.
    Ammetto che non lo avevo mai preso in considerazione.

Lascia un commento

  • Post last modified:5 Aprile 2020
  • Reading time:8 min(s) read