Divine Soul, Lista degli incantesimi divini raddoppiabili

Ciao a tutti, tra le Origini Stregonesche ce n’è una dal titolo “Divine Soul” che permette allo Stregone di avere accesso alla lista degli incantesimi dei chierici.
Grazie a questa sottoclasse, avete la possibilità di poter utilizzare le capacità metamagiche e i punti stregoneria con gli incantesimi divini senza biclassare.

Tra le varie opzioni di metamagia, ce n’è una che ho già preso in esame in passato “Incantesimo Raddoppiato” poiché è tra le più appetibili ed interessanti.
Per una sua corretta interpretazione leggete per bene la descrizione dell’opzione metamagica a pagina 110 del Manuale del Giocatore della 5° edizione (in italiano).

In sintesi sono esclusi gli incantesimi ad area, con bersagli multipli, con bersaglio differente da una creatura (niente oggetti), con bersaglio l’incantatore.

Analogamente al mio articolo precedente, di seguito troverete una lista di incantesimi divini, organizzata per livello, utilizzabile dallo Stregone “Divine Soul”.

stregone divine soul

Lista incantesimi divini compatibili con Incantesimo Raddoppiato (twinned spell)

Di seguito scrivo il nome sia in italiano che in inglese, diviso per livello, di tutti gli incantesimi clericali del manuale del giocatore, che possono essere raddoppiati.
Per ogni incantesimo indicherò se richiede concentrazione (simbolo C) ed alcune brevi considerazioni 😉
Inoltre indicherò quanti punti stregoneria (PtS) il Divine Soul deve spendere per raddoppiare quegli incantesimi.
Alcuni incantesimi riproducono lo stesso effetto di “Twinned Spell” se utilizzati con uno slot in più. Troverete a questo proposito alcune considerazioni sulla opportunità di spendere PtS o Slot.

Trucchetti (Cantrips) – 1 PtS

  • Guidance (Guida) – C
  • Resistance (Resistenza) – C
  • Sacred Flame (Fiamma Sacra)
    Dal 11° livello in poi questo trucchetto raddoppiato comincia ad essere interessante. Al solo costo di 1 PtS potete indicare due bersagli differenti e causare 3d8 ciascuno per una media di 13,5 danni a bersaglio. Al 17° il danno per bersaglio diventa 4d8 per una media di 18 danni.
  • Spare the Dying (Salvare i Morenti)

1° Livello – 1 PtS

  • Command (Comando)
  • Cure Wounds (Cura Ferite)
  • Guiding Bolt (Dardo Tracciante)
    Se avete un bel TxC, un doppio dardo tracciante da 4d6 su due bersagli è quello che ci vuole. Questo incantesimo causa 14 danni di media per bersaglio, più di Fiamma sacra almeno fino al 17° livello.
    Nonostante però il costo sia uguale al trucchetto, consuma uno slot di incantesimo.
    Io userei Dardo Tracciante raddoppiato fino al 10° livello compreso, poi Fiamma sacra dall’11° al 20° livello;
  • Healing Word (Parola Guaritrice)
  • Inflict Wounds (Infliggi ferite)
  • Protection from Evil and Good (Protezione dal bene e dal male) – C
    Al costo di una sola acqua santa, due protezioni, niente male 😉
  • Sanctuary (Santuario)
  • Shield of Faith (Scudo della fede) – C

Conviene usare “Cura Ferite raddoppiato” o utilizzarlo con uno slot di secondo livello?
Il ragionamento fatto per la “lista degli incantesimi dello stregone raddoppiabili“, con questi “incantesimi divini di 1° livello“, ha poco senso.
Infatti un Cura Ferite di 2° livello, cura di più lo stesso personaggio ferito.
Un Cura Ferite Raddoppiato, invece cura 2 creature differenti (attenzione, Incantesimo raddoppiato specifica una 2° creatura entro gittata).
Di fatto i due effetti non sono paragonabili. Lo stesso vale per gli altri incantesimi di questa lista.
E’ interessante tuttavia notare che un Cura Ferite di 3° livello potrebbe essere Raddoppiato, spendendo 3PtS.

2° livello – 2 PtS

  • Blindness/Deafness (Cecità/sordità)
    Utilizzabile solo a questo livello di potere con incantesimo raddoppiato.
    Presente anche nella lista degli incantesimi dello stregone.
  • Enhance Ability (Caratteristica potenziata) – C
    Utilizzabile solo a questo livello di potere con incantesimo raddoppiato .
    Presente anche nella lista degli incantesimi dello stregone.
  • Gentle Ripose (Riposo inviolato)
  • Hold Person (Blocca persone) – C
    Utilizzabile solo a questo livello di potere con incantesimo raddoppiato .
    Presente anche nella lista degli incantesimi dello stregone.
  • Lesser Restoration (Ristorare inferiore)
  • Protection from Poison (Protezione dai veleni)
  • Warding Bond (Vincolo di interdizione)

Alcuni di questi incantesimi possono essere utilizzati anche con uno slot superiore per replicare l’effetto di Incantesimo Raddoppiato. Purtroppo sono tutti incantesimi già presenti nella lista degli incantesimi dello stregone. Per tale motivo vi ripropongo lo stesso ragionamento fatto mesi fa.
Cecità/sordità, Caratteristica potenziata, etc, conviene utilizzarli raddoppiati o spendere uno slot superiore?
Creare uno slot di secondo per lanciare Cecità costa 3PtS.
Raddoppiarlo costa 2PtS. Totale 5PtS.
Creare uno slot di 3° livello costa 5PtS stregoneria.
Al fine del costo dei PtS, la scelta è indifferente.

3° livello – 3 PtS

  • Bestow Curse (Scagliare maledizione) – C
  • Dispel Magic (Dissolvi magie)
    Attenzione Dissolvi Magie può essere raddoppiato solo se bersaglia due creature e non due aree ed oggetti o combinazioni.
  • Feign Death (Morte apparente)
  • Protection from Energy (Protezione dall’energia)
  • Remove Curse (Rimuovi maledizione)
  • Revivify (Rinascita)
    Praticamente una doppia risurrezione al costo di una singola. Tuttavia un cadavere, al fine del regolamento è una “creatura” che può essere oggetto di Incantesimo Raddoppiato? Ecco le parole sibilline di Jeremy Crawford, che almeno per il sottoscritto, non hanno chiarito la risposta.
    Per quanto mi riguarda l’incantesimo può essere raddoppiato.
    Attenzione, e se lo si utilizzasse per far risorgere un Barbaro Zelota di 3° livello che non ha bisogno di costi materiali per risorgere? se lo raddoppio, possono usarlo gratuitamente su di un’altro compagno morto? La discussione immagino vi toglierà il sonno 😀 E’ mio parere che se almeno uno dei compagni non sia uno Zelota, si debba spendere il costo delle componenti materiali, in quanto l’incantesimo è raddoppiato istantaneamente.
  • Sending (Inviare)
  • Toungues (Linguaggi)

Nessuno degli incantesimi di questo livello se utilizzato con uno slot superiore, possiede effetti simili ad un incantesimo raddoppiato. l confronto tra utilizzo di slot o spesa di PS non ha quindi senso.
Vi sono vari incantesimi di utilità e di protezione e solo uno/due di attacco.

4° livello – 4 PtS

  • Banishment (Esilio) – C
    Utilizzabile solo a questo livello di potere con incantesimo raddoppiato.
    Presente anche nella lista degli incantesimi dello stregone.
  • Death Ward (Interdizione alla morte)
  • Freedom of Movement (Libertà di movimento)

L’incantesimo “Esilio” conviene raddoppiarlo o spendere uno slot di 5° livello per ottenere lo stesso risultato?
Creare uno slot di quarto per lanciare esilio costa 6pt.
Raddoppiarlo costa 4pt. Totale 10pt
Creare uno slot di 5° livello costa 7pt stregoneria.
In questo caso se si ha l’accesso agli slot di 5° livello, risulta più conveniente lanciare Esilio con questo slot e non utilizzare “Incantesimo Raddoppiato”.

5° livello – 5 PtS

  • Contagion (Contagio)
  • Geas (Costrizione)
  • Greater Restoration (Ristorare Superiore)
    Costo singolo per doppio effetto, molto utile.
  • Planar Binding (Legame Planare)
    Altro incantesimo costoso, molto utile da raddoppiare.
  • Raise Dead (Rianimare Morti)
    Altro super incantesimo da raddoppiare. Valgono in parte alcuni dei ragionamenti fatti per Revivify.

6° livello – 6 PtS

  • Harm (Ferire)
    Meglio raddoppiare una Disintegrazione o Ferire?
    Disintegrazione causa una media di 75 danni da forza con TS su Des.
    Ferire causa una media di 49 danni necrotici con TS su Cos e abbassa i PF massimi.
  • Heal (Guarigione)
  • True Seeing (Visione del vero)

7° livello – 7 PtS

  • Regenerate (Rigenerazione)
  • Resurrection (Resurrezione)
    Altro super incantesimo da raddoppiare. Valgono in parte alcuni dei ragionamenti fatti per Revivify.

8° livello – 8 PtS

Di 8° livello non c’è nulla di utile contenuto nel Manuale del Giocatore 🙁

9° livello – 9 PtS

  • True Resurrection (Resurrezione pura)
    Altro super incantesimo da raddoppiare. Valgono in parte alcuni dei ragionamenti fatti per Revivify.

Divine Soul

Divine Soul “raddoppiato” soddisfatti o rimborsati?

E’ indubbio che gli incantesimi divini aggiungono più versatilità allo Stregone Divine Soul, soprattutto ai bassi livelli.
Tuttavia immagino che pochi sceglieranno come incantesimo di 9° livello Resurrezione Pura e si concentreranno piuttosto su Parola del potere uccidere o Desiderio.
E’ stato interessante scoprire come molti incantesimi divini di basso livello, se utilizzati con uno slot in più, non raddoppino il bersaglio. Gli unici che lo fanno sono gli incantesimi comuni alle due liste (stregone e chierico). Questa differenza di comportamento mi fa apprezzare ancora di più il lavoro dei Game Designer di D&D.
Purtroppo Sage Advice non chiarisce tutti i dubbi che possono insorgere, ma ce ne faremo una ragione 😉
Buon gioco a tutti!!!

Lascia un commento

  • Post last modified:31 Maggio 2020
  • Reading time:7 min(s) read