Artificio Druidico 5e, breve guida al trucchetto druidico

Amici druidi di sottile o spessa corteccia, oggi vi parlerò del trucchetto Artificio Druidico. Questo trucchetto condivide il destino di Prestidigitazione o di Taumaturgia. Viene spesso snobbato poiché richiede parecchia creatività. Se paragonato a Prestidigitazione è pure meno performante.
Proviamo assieme a compiere un esercizio creativo e “ripassare” il suo utilizzo 🙂

Risorse utilizzate in questo articolo:

Tutte le mie elucubrazioni sono state possibili grazie all’utilizzo del seguente manuale in italiano:

Anche se spiegherò capacità ed effetti, questo elenco non sostituisce la spiegazione puntuale e ufficiale del manuale a pag 215 che vi invito a consultare in contemporanea alla lettura dell’articolo. Anzi alcuni particolari sono stati volutamente omessi, poiché il mio è solo un commento e non una pubblicazione di regole! Acquistate i Manuali!!!

Artificio Druidico

Artificio Druidico e circoli druidici

Per questo trucchetto vale l’analogo discorso che ho fatto per Prestidigitazione. Artificio druidico è probabilmente un trucchetto base che ogni druido dovrebbe possedere. Mi piacerebbe che fosse un trucchetto concesso dalla classe.
E’ mia opinione che il druido dovrebbe partire con Artificio Druidico concesso dalla classe ed in aggiunta poterne scegliere altri 2.

A mio parere Artificio Druidico è meno utile e interessante di Prestidigitazione a cui sembra essersi ispirato. Si potrebbe definire la Prestidigitazione in stile druidico.
I suoi effetti sono descritti in modo semplice e chiaro nella sua descrizione e non consentono molte incertezze.
Purtroppo questi effetti non sono così speciali e serve parecchia immaginazione per ricavarne qualcosa di utile.


Funzioni specifiche

Sensore atmosferico

Il druido crea un sensore atmosferico dalla forma magica e creativa che predice il tempo delle prossime 24 ore. Non aspettatevi un’app con indicato il vento, le precipitazioni in mm e le fasce orarie 😛
Chi vive a contatto con la natura, in uno specifico luogo, quasi sempre potrà effettuare una prova di natura per predire gli stessi effetti, tuttavia vi possono essere degli elementi che vi impediscono di valutare correttamente l’ambiente.
In aggiunta il check potrebbe fallire, il sensore no.

  • Se siete all’interno di una bufera di neve o di una tempesta di sabbia e volete sapere se migliorerà o peggiorerà, questo sensore potrebbe aiutarvi;
  • Se siete al chiuso in una stiva di una nave o in un dungeon superficiale e volete conoscere il tempo prima di uscire allo scoperto;
  • Volete valutare se accamparvi o procedere con la marcia finché il tempo tiene;
  • In questi giorni c’è la luna piena, ma in caso di maltempo, tutto sprofonderà nelle tenebre.

Il tempo atmosferico non è sempre un elemento di gioco utilizzato (anche se nell’HC Icewind Dale hanno cambiato registro) eppure può essere utile conoscerlo per:

  • Pianificare incursioni o fughe: il brutto tempo filtra e nasconde i suoni che potreste emettere se vi muovete in armatura. Le nuvole possono oscurare la luna e migliorare le vostre opportunità di nascondervi. Se piove lascerete tracce, ma i guardiani o i curiosi col brutto tempo potrebbero stare al caldo e non controllare fino all’indomani.
  • Viaggiare col brutto tempo è pericoloso. Meglio evitare. Salpare con un burrasca in arrivo può essere un suicidio. In montagna d’inverno, se si alza troppo la temperatura, può esserci il pericolo di valanghe. Combattere vicino ad un torrente, mentre a monte sta piovendo, può essere pericoloso per via di improvvise piene.

Sbocciare o schiudere un germoglio

Questo effetto istantaneo è apparentemente inutile. Bisogna un po’ arrampicarsi sugli specchi, però un giocatore creativo potrebbe usarlo per integrare altre abilità o competenze:

  • Far sbocciare un fiore per la persona amata o da sedurre. Potrebbe darvi vantaggio ad una prova di carisma (persuasione o raggirare).
  • Percorso nel bosco. In modo analogo a Pollicino, potreste far sbocciare dei fiori o nascere dell’erba per tracciare una pista ed aiutare un alleato a seguirvi.
  • Potete far sbocciare fiori o bacche per indurre degli animali erbivori a spingersi fuori da un recinto o una tana.
  • Buon auspicio. A volte le persone sono propense a compiere delle azioni, anche importanti se hanno il morale alto e la sensazione che andrà bene. Un fiore che sboccia, un nuovo germoglio (in pieno inverno) possono rappresentare quella piccola spinta che potrebbe indurle a compiere una scelta coraggiosa. Lo userei per alzare i morale ad un PNG.
  • Procurarsi cibo. Far schiudere un baccello può essere utile per dare qualche seme o bacca utile all’alimentazione. Se la vostra campagna è di tipo survival, potrebbe tornare molto utile.
Artificio Druidico

Effetto sensoriale istantaneo e innocuo

Questa applicazione può essere utilizzata per creare una distrazione. E’ simile ad uno degli effetti di Prestidigitazione, ma gli esempi sembrano indicare un effetto naturale o che si può trovare in natura.
Gli effetti possono essere fatti fino a 9 metri di distanza e non devono essere più grandi di un cubo di 1,5m.
Oltre agli effetti indicati a pag 215 del PHB può essere usato per:

  • un rametto che si spezza come se calpestato;
  • passi di animali;
  • un miagolio di gatto;
  • una animale che tossisce (singolo starnuto);
  • creare rumore dei grilli, quando loro smettono al vostro passaggio;
  • spegnere una candela (alito di vento);
  • girare una pagina di un libro con una brezza;
  • chiudere un balcone con una brezza;
  • sparpagliare dei fogli su di un tavolo;
  • impressionare quando si entra in scena, sparpagliando le foglie ai piedi di un alleato;
  • alterare l’odore di un cibo, per ingannare sulla sua qualità o quantità di spezie utilizzate;
  • creare odore di pesce marcio durante l’ispezione di un barile che nasconde il compagno halfling;
  • creare odore di stalla sotto ad un PNG in una taverna, accusarlo di non lavarsi per scatenare una rissa.

Se la distrazione sarà efficace o meno dipenderà dalla vostra creatività e dalle decisioni del vostro DM (ad esempio se la persona da distrarre era sospettosa o meno).

Artificio Druidico brezza

Accendere e spegnere

Potete accendere o spegnere istantaneamente una candela, una torcia o un piccolo falò. Potete anche appiccare il fuoco ad un pagliaio, ad una stalla o in qualunque posto in cui vi sia abbastanza materiale infiammabile.

Qualcuno noterà che l’operazione di accendere un innesco può essere eseguita anche con un acciarino, mentre spegnere una candela, una torcia o un piccolo falò non è un gran disturbo.
Tuttavia il vantaggio è quello di disporre di un sistema per accendere un fuoco anche in condizioni estreme.


Conclusione

E così siamo giunti alla fine di questo breve approfondimento. Alzi la mano a chi non è venuta voglia di utilizzarlo almeno una volta per stupire i propri compagni di viaggio 🙂
Avete altri utilizzi di Artificio Druidico da consigliare?

Lascia un commento

  • Ultima modifica dell'articolo:17 Marzo 2021
  • Tempo di lettura:6 mins read