Viaggiatori del Multiverso, la Wizards rilascia le regole Unearthed Arcana

Amici astrali e australi, sì voi che viaggiate tra i piani e mondi non ancora scoperti, la Wizards ha rilasciato le regole UNEARTHED ARCANA “Viaggiatori del Multiverso”. 6 nuove razze giocabili per le vostre partite casalinghe in attesa del 25 gennaio 2022, data in cui uscirà “Monsters of the Multiverse”. Commentiamo assieme queste opzioni 🙂

Risorse utilizzate per questo articolo

Il PDF in inglese con le regole UNEARTHED ARCANA che commenterò le trovate al seguente articolo sul sito web Wizard.

Queste razze sono rilasciate affinché possiate testarle o espandere la vostra immaginazione. Le meccaniche proposte sono delle bozze che potete usare nelle vostre campagne casalinghe con l’approvazione del Master, ma non sono materiale ufficiale utilizzabile nei circuiti di gioco organizzato come Adventurers league.


Personalizza i tuoi Viaggiatori del multiverso

viaggiatori del multiverso

L’articolo presenta delle linee guida per la creazione e personalizzazione del vostro personaggio.
Le regole qui presentate sono figlie di quelle apparse ufficialmente in Tasha’s Cauldron of Everything e quindi vi permettono di assegnare i bonus ai punteggi caratteristica come meglio preferite.
Vi permettono anche di selezionare la lingua e il Tipo di Creatura (umanoide, pianta, bestia, ecc) ma poi non si spingono oltre.

Le razze che trovano spazio in Viaggiatori del Multiverso sono: Astral Elf, Autognome, Giff, Hadozee, Plasmoid, Thri-kreen.

Ability Score Increases

Posso distribuire a due caratteristiche i bonus +2 e +1, oppure a tre caratteristiche i bonus +1, +1, +1.
Le razze incluse nel pdf non possiedono questi bonus già distribuiti per una costruzione veloce del personaggio.
Assegnateli come preferite, questa è una flessibilità molto comoda e vale la pena approfittarne.

Languages

Le razze conoscono il linguaggio Comune più un altro linguaggio a mia scelta.

Creature Type

Potete scegliere ciò che preferite. Le razze proposte hanno già il loro tipo e se non desiderate creare qualcosa di strano, potete saltare questa sezione.

Life Span (durata della vita)

Tipicamente un centinaio di anni, salvo siate più longevi.

Height and Weight

A vostra scelta nel range umano

Le regole per la personalizzazione si fermano qui.


Viaggiatori del Multiverso: le razze

Viaggiatori del Multiverso

Qui di seguito vi offrirò una panoramica generale e il mio parere su queste 6 razze. Consultate il PDF in inglese per conoscere tutti i particolari.

ASTRAL ELF

Il nome già dice molto, questi sono membri della razza degli elfi che si sono adattati a vivere nel mare astrale e hanno acquisito una insolita longevità, almeno 750 anni.
Come i loro cugini elfi, sono umanoidi, di taglia media, con scurovisione e i tratti Sensi Acuti e Retaggio Fatato e Trance.

Dopo di che presentano le seguenti novità:

  • Astral Fire: conoscono un trucchetto tra questi (dancing lights, light, or sacred flame)
  • Radiant Soul: quando effettuano con successo un Tiro Salvezza contro la morte guadagnano dei punti ferita (una volta per riposo lungo)
  • Trance Proficiencies: Dopo un riposo lungo guadagnano la competenza in un’arma o strumento

Wow. molto versatili.


AUTOGNOME

Queste creature sono dei costrutti creati dagli gnomi delle rocce su loro immagine e somiglianza che per qualche motivo hanno perduto il legame con il loro creatore (varie cause).
Sono di taglia piccola, ma come tutte le nuove creature da “Tasha” in poi, possiedono velocità di movimento standard nonostante la piccola dimensione.

Ecco le loro caratteristiche in sintesi:

  • Armored Casing: sono talmente resistenti che possiedono un’armatura naturale pari a 13+ modificatore destrezza.
  • Built for Success: possono aggiungere un d4 ai TxC, TS, check un numero di volte pari al proprio bonus di competenza.
  • Mechanical Nature: un bel po’ di resistenze e vantaggi. Resistenza al veleno e alle malattie, vantaggio contro la paralisi e l’avvelenamento. Wow.
  • Sentry’s Rest: Una mezza via tra una Trance elfica e un riposo lungo.
  • Specialized Design: due competenze in strumenti, wow!
  • True Life: Come si cura? con Mending ed anche con cure wounds, healing word, and spare the dying. Per fortuna!!!

Davvero bello questo Gnomo, altro che il “coniglione” 😀


GIFF

Qualcuno di voi avventurieri avrà già sentito parlare di questi ippopotami! Non c’è molto da dire, vediamo invece come son stati progettati:

Sono umanoidi, di taglia media e velocità normale. Possiedono solo 2 tratti. Come solo due tratti?

  • Damage Dealer: quando si attacca, se si tira un 1 naturale si può ritirare il dado, ma solo una volta per turno.
    L’halfling con il tratto “Fortunato” è più forte!!! Naaa questa l’hanno cannata.
  • Hippo Build: costui è un lottatore naturale grazie al vantaggio sui check di forza e TS su forza. E carica sulle spalle pure il peso di una taglia superiore.

Potevano sprecarsi di più, Hippo Build è davvero forte, però tutto qua?!?


HADOZEE

Signori e signore ecco l’australopiteco, ah no, la scimmia astrale ed anche un po’ volante 😀

Sono umanoidi, di taglia media o piccola, con movimento standard e velocità di arrampicata. Ecco le loro caratteristiche:

  • Dexterous Feet: possono “usare un oggetto” come azione bonus… questa va studiata un attimo, non è proprio l’azione che tutti i giocatori fanno.
  • Glide: potete planare come gli scoiattoli volanti e se subite danni da caduta, potete ridurli a zero.

Caruccio, ma non così esaltante. certamente la velocità di arrampicata è utile, ed in qualche avventura la capacità di arrampicarsi e planare può tornare utile. Tuttavia mi sembrano cose davvero situazionali.


PLASMOID

Ogni volta che leggo questo nome penso ai “Plasmonnnn” 😀
Questi esseri amebiformi sono in tutto e per tutto delle creature aliene ed interessanti. Possiedono il tratto Melma “Ooze“, sono creature medie dalla velocità standard, dotate di una buona scurovisione. Sono proprio curioso di scoprire come si curano e quali sono i loro tratti:

  • Amorphous: dato che sono informi, si restringono e sfuggono facilmente alle prese.
  • Hold Breath: sono dei campioni a trattenere il respiro.
  • Natural Resilience: Ecco un tratto utile, sono resistenti all’acido e al veleno ed hanno vantaggio ai TS di avvelenamento.
  • Shape Self: modalità barbapapà, resta di stucco e spunta il tentacolo che passa sotto alla porta ed apre la maniglia. Interessante.

Ragazzi, bello, ma come ci si cura? Potrebbe essere un problema. Tuttavia un Plasmoid può essere un ladro/esploratore fenomenale.


THRI-KREEN

Insetti telepatici di tipo “Monstrosity” di taglia media o piccola e velocità normale e scurovisione.
Ecco i loro tratti:

  • Chameleon Carapace: Una bella armatura naturale (13+mod destrezza) capace di diventare mimetica (vantaggio a nascondersi). Wow.
  • Secondary Arms: hanno due braccia aggiuntive un po’ più piccoline con le quali potete impugnare delle armi leggere, ma non scudi. Non è specificato se si può anche effettuare un attacco aggiuntivo. Credo che queste siano usate o per attaccare al posto delle braccia primarie o per tenere oggetti pronti o armi estratte.
  • Sleepless Revitalization: Una variante di trance elfica.
  • Thri-kreen Telepathy: Una potente capacità telepatica per comunicare con chi capite.

Interessante quella braccia in più, ma spero spieghino meglio a cosa servano 🙂


Viaggiatori del Multiverso: Conclusione

L’Autognome è la razza che mi è piaciuta di più, seguita dall’Elfo Astrale. Le altre 4 invece secondo me sono da affinare.
Trovo intrigante che abbiano avuto il coraggio di aggiungere una melma come razza e la modalità “barbapapà” spero superi il betatest 🙂

E voi cosa ne pensate? Lasciate i vostri commenti qui sotto o nella pagina FB.

Lascia un commento

  • Ultima modifica dell'articolo:9 Ottobre 2021
  • Tempo di lettura:6 mins read