Ladro Maestro di Battaglia, che manovre (D&D 5e)

Amici furtivi, quando la classe del Ladro incontra il Guerriero Maestro di Battaglia cosa mai potrà capitare? Che ne vedremo delle belle, manovre furtive per la precisione. Lo scopo è quello di riuscire a sfruttare questa combinazione biclasse per effettuare due furtivi a round.

Su Youtube mi è stato chiesto un altro video sul ladro ed ho pertanto deciso di esplorare questa combinazione multiclasse.
Infatti il Maestro di Battaglia è in grado di accedere ad un pacchetto di manovre niente male utili e migliorare le possibilità di effettuare dei furtivi. Parlo delle manovre Replica (Risposte), Lancio Rapido (Quick Toss) e Preparazione (Brace).
Replica la trovate nel PHB, mentre Lancio Rapido e Preparazione, le trovate su Tasha.

Risorse utilizzate per scrivere questo articolo

  • Manuale del Giocatore (PHB)
  • Tasha’s Cauldron of Everything (TCoE)

Ecco le quotazioni su Amazon dei manuali utilizzati, in versione Wizards:

Naturalmente siete invitati come sempre a segnalare errori o faq interessanti poiché, lo ribadisco, scrivo per passione e non professione 😛


Cos’è l’Attacco Furtivo

L’Attacco Furtivo è descritto a pagina 78 del Manuale del Giocatore. Sull’Attacco Furtivo ho già scritto un articolo che vi invito ad andare a leggere
Qui di seguito vi lascio alcune brevi indicazioni utili a comprendere meglio il contento dell’articolo.

ladro maestro di battaglia

1- Un attacco furtivo per turno

Un Round è formato da più turni. Il turno del ladro, il turno del monaco, il turno dei nemici, e così via.
Il Ladro può effettuare un attacco furtivo una volta per turno.
Quindi quando tocca al ladro, anche se dispone di attacchi extra, può effettuare un solo attacco furtivo.

Quando tocca il turno di un’altra creatura, se si verificano delle specifiche condizioni, ad esempio se una creatura concede al ladro un Attacco di Opportunità (ADO), il ladro può effettuare un altro attacco furtivo (se sussistono i prerequisiti e le circostanze).
Normalmente, dato che fuori dal proprio turno si può usare solo un’azione di reazione (ad esempio l’ADO), il ladro in un round potrà “al massimo” effettuare solo 2 attacchi furtivi (per altre info vedi il Compendio delle regole pag 5).
In realtà alcune sottoclassi del ladro vi permettono di superare questo limite aggiungendo ulteriori turni o possibilità. Nell’articolo indicato le ho elencate.

2- Solo con armi a distanza o armi accurate

Le regole parlano chiaro, il ladro per effettuare un attacco furtivo può attaccare con un’arma a distanza o con un’arma accurata.
Quindi non può usare Colpi senz’armi (poiché non sono armi), ne Armi naturali (poiché non possiedono la proprietà accurata), ne Armi improvvisate (sempre non siano simili a delle armi accurate o a delle armi a distanza).

Ecco l’elenco delle armi accurate da mischia, secondo il regolamento: Pugnale, Frusta, Scimitarra, Spada Corta, Stocco. Il ladro non ha la necessità di essere competente in queste armi per effettuare un furtivo (non c’è scritto come prerequisito), ma grazie alla combinazione con il Guerriero ne otterrà comunque la competenza.

Tutte le armi a distanza sono ammesse. Faccio notare un’ultima curiosità, le armi da mischia con proprietà lancio non sono armi a distanza.
Ad esempio il ladro può usare il Pugnale per effettuare dei furtivi a distanza poiché è un’arma accurata con la proprietà lancio.
Invece non può effettuare dei furtivi a distanza con la Lancia che possiede la proprietà lancio ma non è un’arma accurata.

3- Vantaggio al Tiro o Alleato in mischia con nemico

Oltre ad impugnare armi accurate o a distanza il ladro per sferrare un furtivo deve mettersi in una delle due seguenti condizioni:

  • Avere Vantaggio al Tiro per Colpire. Questo il ladro lo può fare sfruttando condizioni (tipo attaccare in mischia un nemico Prono) oppure nascondendosi con successo (con l’attacco a distanza) o con incantesimi (ad esempio invisibilità superiore) o sfruttando la nuova opzione introdotta da Tasha “Steady Aim (Mira stabile)“.
  • Il nemico deve essere entro 1,5m da un alleato. Ciò non concede vantaggio al ladro, ma se colpisce è comunque furtivo. Attenzione che se il ladro ha svantaggio al tiro, l’attacco non può essere un furtivo.

Ora che abbiamo ripassato le potenzialità del ladro per effettuare un furtivo, procediamo su come potrebbe sfruttare le manovre indicate per effettuare due furtivi a round.

Ladro Maestro di Battaglia e Attacco Furtivo

Lo scopo dei seguenti esempi non è darvi una build, ma mostrarvi come un ladro multiclasse possa causare due furtivi a round sfruttando le manovre del Maestro di Battaglia.
Lascio a voi decidere quanti livelli da Guerriero (almeno 3 per avere un po’ di dadi) e quanti da ladro o eventuale aggiunta di talenti e stili di combattimento.
Spulciando la rete ho trovato spesso queste configurazioni, Maestro di Battaglia 5 / ladro 15 o Maestro di Battaglia 7 / Ladro 13 ma non ho approfondito l’argomento.

ladro lanciatore di coltelli

Replica è una manovra del Maestro di Battaglia che scatta quando un nemico in mischia vi manca con un attacco.
L’attacco che vi manca può essere un colpo senz’armi, un attacco con un’arma da mischia o un attacco effettuato con un incantesimo da mischia (è richiesto il TxC, ricordatevi di questo particolare).
Replica utilizza la vostra Reazione e di conseguenza vi permette di sferrare un secondo furtivo se vi sono i presupposti.

Per sfruttarla attivamente dovete essere in mischia, pratica assai rischiosa per un ladro, ma il vostro Maestro di Battaglia potrebbe avere le risorse necessarie (e la CA) per resistere all’assalto.

Utilizzo di Replica con il Ladro Maestro di Battaglia

In questo primo esempio abbiamo il nostro Ladro Maestro di Battaglia che è in mischia con un Alleato contro un nemico.

  1. Durante il vostro turno sferrate l’attacco furtivo.
  2. Durante il turno del nemico, se costui vi prende di mira e vi manca, voi potete usare Replica e effettuare il 2° attacco furtivo.

Preparazione è una manovra del Maestro di Battaglia che ha quasi mandato in pensione Replica. Infatti mentre Replica scatta quando qualcuno vi manca con un attacco in mischia, Preparazione scatta quando un nemico vi giunge a portata.
Avete quindi potenzialmente la possibilità di eliminare la minaccia prima che possa sferrare il suo attacco.
Ho usato “quasi” poiché se il combattimento proseguisse statici ed immobili, Preparazione non scatterebbe più, mentre Replica avrebbe ancora chance di essere usata.

Utilizzo di Preparazione con il Ladro Maestro di Battaglia che attende il nemico

Ma vediamo come utilizzarla.

  1. Il ladro è in mischia con un suo alleato ed attende che arrivi un nemico per sfruttare Preparazione e colpire con un primo furtivo.
  2. Il ladro al suo turno effettua il suo secondo furtivo.

Lo Spadaccino è una formidabile sottoclasse che permette al Ladro di sferrare furtivi anche quando fronteggia da solo un nemico guardate come è in grado di sfruttare Preparazione.

Spadaccino con manovra Preparazione
  1. Il ladro attende che arrivi un nemico per sfruttare Preparazione e colpire con un primo furtivo.
  2. Il ladro al suo turno effettua il suo secondo furtivo.
  3. Il ladro sempre al suo turno usa l’azione scaltra per disimpegnare e con il suo movimento allontanarsi
  4. Si riparte dal punto 1

Lancio Rapido è una manovra che vi permette di attaccare sfruttando l’azione bonus, con un’arma con la proprietà Lancio.
Di armi utili per effettuare un furtivo con Lancio Rapido, ve ne sono due: Dardo e Pugnale.
Il Pugnale è un’arma da mischia con la proprietà Accurata e Lancio.
Il dardo è un’arma da distanza con la proprietà Lancio ed inoltre è pure accurata.

Lancio Rapido potrebbe essere sfruttata anche normalmente per effettuare un furtivo nel caso il vostro attacco principale manchi.
Me nei casi seguenti la vedremo in azione con Replica e l’Azione Prepararsi.

Questa combinazione di manovre è abbastanza audace e dovete essere molto determinati per realizzarla.

Lancio Rapido con Replica
  1. Il Ladro Maestro di Battaglia usa l’azione per mettersi sulla difensiva
  2. Nello stesso turno usa l’azione bonus per attaccare con Lancio Rapido e compiere un furtivo contro il Cattivo.
  3. Se il furtivo gli riesce e l’avversario non si muore, il nemico potrebbe ritenerlo una minaccia importante da neutralizzare. Il ladro si avvicina alla vittima per indurlo in tentazione. Il Cattivo al suo turno attacca il Ladro, ma se lo manca grazie all’azione difensiva, il ladro potrà sferrare il 2° furtivo grazie a Replica.

Questa seconda invece è molto più facile da fare con pugnali o dardi.

Lancio Rapido con Azione Prepararsi
  1. Attaccate un nemico con Lancio Rapido ed eseguite il primo furtivo.
  2. Usate la vostra azione per preparare l’azione ad esempio “quando il mio alleato attacca”.
  3. Consumando la reazione, causate il secondo furtivo.

Conclusione

E se invece di un Maestro di Battaglia, giocassimo un Ladro puro con qualche talento come Adepto Marziale e Rudimenti da Guerriero per avere accesso alle manovre del guerriero e ai dadi di superiorità? naturalmente questa rimane una possibilità, anche se il numero di dadi di superiorità e la loro entità (1d6) sarebbe davvero esigua. Può essere utile per avere un’opzione aggiuntiva a combattimento, ma una volta usata dovrete aspettare il prossimo riposo breve.
Tra le tecniche proposte Lancio Rapido con Azione Prepararsi è quella meno rischiosa, le altre invece richiedono uno stile di combattimento in prima linea, ne avrete il coraggio?

Lasciate sui social i vostri commenti, tornate a trovarmi per rimanete aggiornati con le ultime novità iscrivendovi alla piccola e tranquilla pagina FB e seguendomi sul profilo instagram @telodoioildungeo.it e sul canale Youtube.
A presto.

Ultimo aggiornamento 2024-03-25 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API