Duellare con Maestro delle Armi su Asta (D&D 5e)

Amici avventurieri, oggi voglio unire lo stile di combattimento Duellare con il talento Maestro delle armi su asta per vedere se può essere uno stile soddisfacente da usare in mischia. Può essere utile sia a chi combatte con lo scudo e sia a chi lotta e desidera impugnare un’arma. Scopriamo assieme potenzialità e limiti.

Sullo stile duellare, trovate un approfondimento nella pagina “stili di combattimento breve guida” e sul mio canale Youtube.
In sintesi ecco le potenzialità dello stile Duellare: quando si brandisce un’arma da mischia ad una mano e nessun’altra arma, si ottiene un bonus di +2 ai danni con quell’arma.

Quindi per aggiungere il +2 ai danni in mischia, non si deve impugnare un’arma da mischia a due mani o combattere con due armi.
Si può usare con uno scudo (che non è un’arma) e rappresenta un buon potenziamento per chi desidera combattere e rimanere protetto.

Nella seguente tabelle confronto lo stile di duellare applicato alla lancia (ad una mano) e alla spada lunga con altre armi a due mani, il confronto è interessante.

Lancia 1M
Duellare
Spada Lunga 1M
Duellare
AlabardaAscia
Bipenne
Spadone
1d61d81d101d122d6
Range di Danno3-83-101-101-122-12
Danni medi5,56,55,56,57

Dalla precedente tabella scopriamo che lo stile duellare potenzia notevolmente la lancia ma soprattutto la spada lunga (o armi simili). Salvo utilizzo di ulteriori talenti abbiamo appreso che:

  • La lancia usata ad una mano con lo stile Duellare causa danni medi pari ad una Alabarda.
  • La spada lunga ad una mano con Duellare, causa danni massimi come un’alabarda e una media di danno come un’ascia bipenne.
duellare maestro delle armi su asta

Questo Talento lo trovate nel Manuale del Giocatore ed è famosissimo poiché vi permette di effettuare un attacco aggiuntivo con l’azione bonus (ed un altro effetto). Si utilizza solitamente in combinazione con armi con portata a due mani pesanti, come un’alabarda, e il talento Maestro delle Armi possenti.

Tuttavia oggi non lo useremo così, poiché il nostro personaggio vuole proteggersi con uno scudo oppure tenersi una mano libera per lottare.
Questo talento si può usare con le seguenti armi: Alabarda, Falcione, Picca, Lancia e Bastone Ferrato.
Sono tutte armi a due mani, tuttavia le prime tre (Alabarda, Falcione, Picca) sono armi pesanti, mentre le ultime due (Lancia e Bastone Ferrato) non sono pesanti e possiedono la proprietà versatile. Sono quindi utilizzabili sia con una o con due mani.

Il talento “Maestro delle Armi su Asta” non specifica che dovete usare la lancia o il bastone ferrato a due mani, pertanto se indossate uno scudo, potete usare sia il talento che la lancia o il bastone ferrato ad una mano.

Proviamo a confrontare i danni che effettua un Guerriero di 5° livello con forza 16 in un turno di combattimento con una spada lunga contro lo stesso guerriero armato di lancia e con il talento Maestro delle Armi su asta.

Spada LungaLancia + Maestro delle Armi su Asta
G5° livello1d8+3
1d8+3
1d6+3
1d6+3
Az.Bonus 1d4+3
Range danni8-2212-25
Danni medi1518,5

Nonostante la lancia utilizzi un d6, l’attacco aggiuntivo concesso dal talento premia sia sul minimo dei danni che sulla media.
Il confronto pare impari, tuttavia dobbiamo ricordarci che è stato speso un talento.

Per riequilibrare il confronto scegliamo di aumentare la forza del guerriero con la spada lunga. Quindi il Guerriero di 5° livello che utilizza la spada lunga, al 4° livello ha portato la sua forza a 18, mentre il guerriero che ha preso il talento rimane a Forza 16.

Spada Lunga
Forza 18
Lancia + Maestro delle Armi su Asta
Forza 16
G5° livello1d8+4
1d8+4
1d6+3
1d6+3
Az.Bonus 1d4+3
Range danni10-2412-25
Danni medi1718,5

La differenza in parte è diminuita.

Ora che abbiamo visto brevemente sia come funziona duellare che Maestro delle Armi su Asta, è giunto il momento di combinarli assieme e di guardare la differenza di danni livello per livello.
Se qualcuno si sta chiedendo se duellare funziona con il l’attacco bonus del talento, la risposta è sì. Chi ha D&D Beyond faccia attenzione che c’è un bug segnalato da anni, non risolto (ma non è questa la sede per spiegarlo, c’è il suo forum).

Nella seguente tabella userò un PG guerriero di qualsiasi razza non umana con lo stile duellare. Il primo userà un Martello da Guerra, mentre il secondo un Bastone ferrato.
Partiranno ambedue con Forza 17° al primo livello e poi mentre il primo prenderà al 4° livello Martello vivente (C.) e poi al 6° un incremento di Forza per arrivare a 20, il secondo prenderà al 4° livello Maestro della Armi su Asta (P.M.) e poi al 6° Martello vivente e poi all’8° l’ultimo incremento di forza.

DuellareMartello da GuerraBastone Ferrato
G4°Forza 18 con C.
1d8+6 = 10,5
Forza 17 con Talento P.M.
1d6+5
Az. Bonus 1d4+5 = 16
G5° livello1d8+6
1d8+6 = 20,5
1d6+5 + 1d6+5
Az.Bonus 1d4+5 = 24,5
G6° livelloForza 20
1d8+7
1d8+7 = 23
Forza 18 con C.
1d6+6 + 1d6+6
Az.Bonus 1d4+6 = 27,5
G8° livello1d8+7
1d8+7 = 23
Forza 20
1d6+7 + 1d6+7
Az.Bonus 1d4+7 = 30,5
G11° livello1d8+7 + 1d8+7
1d8+7 = 34,5
1d6+7 + 1d6+7 + 1d6+7
Az.Bonus 1d4+7 = 41
G20° livello1d8+7 + 1d8+7
1d8+7 + 1d8+7 = 46
1d6+7 + 1d6+7 + 1d6+7 + 1d6+7
Az.Bonus 1d4+7 = 51,5

Con i numeri sottomano ora è più semplice fare alcuni ragionamenti.
Maestro delle Armi su Asta con Duellare è uno stile soddisfacente che tuttavia consuma un talento e costringe ad utilizzare l’azione bonus.
Tuttavia se con il vostro personaggio siete orientati a lottare o ad indossare uno scudo, può offrire un buon compromesso di danno. Non arriverete alle vette del combattimento con le armi pesanti, ma potrete usare gli incrementi di caratteristica per altri potenziamenti.

Una curiosità, se notate la differenza di danno tra il Martello e la Lancia si assottiglia aumentando il numero di attacchi. Mi sono chiesto se con l’Azione impetuosa i danni medi del martello eguaglino o superino quelli della lancia, ecco cosa ho scoperto.

Duellare con
Azione Impetuosa
Martello da GuerraBastone Ferrato
G11° livello1d8+7 + 1d8+7 + 1d8+7 +
1d8+7 + 1d8+7 + 1d8+7 = 69
1d6+7 + 1d6+7 + 1d6+7 +
1d6+7 + 1d6+7 + 1d6+7 +
Az.Bonus 1d4+7 = 72,5
G20° livello1d8+7 + 1d8+7 + 1d8+7 + 1d8+7 +
1d8+7 + 1d8+7 + 1d8+7 + 1d8+7 = 92
1d6+7 + 1d6+7 + 1d6+7 + 1d6+7 +
1d6+7 + 1d6+7 + 1d6+7 + 1d6+7 +
Az.Bonus 1d4+7 = 93,5

Anche con l’Azione Impetuosa il bastone ferrato vince anche se di poco. E se ci aggiungiamo un attacco dato dall’incantesimo Velocità?

Duellare con
Azione Impetuosa
e Velocità
Martello da GuerraBastone Ferrato
G11° livello1d8+7 + 1d8+7 + 1d8+7 +
1d8+7 + 1d8+7 + 1d8+7 +
Vel 1d8+7 = 80,5
1d6+7 + 1d6+7 + 1d6+7 +
1d6+7 + 1d6+7 + 1d6+7 +
Vel 1d6+7 +
Az.Bonus 1d4+7 = 83
G20° livello1d8+7 + 1d8+7 + 1d8+7 + 1d8+7 +
1d8+7 + 1d8+7 + 1d8+7 + 1d8+7 +
Vel 1d8+7 = 103,5
1d6+7 + 1d6+7 + 1d6+7 + 1d6+7 +
1d6+7 + 1d6+7 + 1d6+7 + 1d6+7 +
Vel 1d6+7 +
Az.Bonus 1d4+7 = 104

Pazzesco l’ultimo confronto. Il martello da guerra ha speranza di superare i danni medi del bastone ferrato solo con i critici in quando il d8 critica meglio del d6. Per oggi chiudiamo qui 😀

Anche se il risultato di questo confronto era noto ai più esperti, penso che mostrare le crude cifre possa essere d’aiuto per la progettazione dei vostri personaggi. I conti sono stati eseguiti tutti a mente, se trovate degli errori segnalatemeli. Anche se desiderate aggiungere dei potenziamenti allo stile suggerito, non si finisce mai d’imparare.

Lasciate qui sotto i vostri commenti, tornate a trovarmi per rimanete aggiornati con le ultime novità iscrivendovi alla piccola e tranquilla pagina FB e seguendomi sul profilo instagram @telodoioildungeo.it e sul nuovo canale Youtube.

Ultimo aggiornamento 2024-06-01 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API