Psionic Soul, quando lo stregone incontra lo psionico. Una sottoclasse per D&D 5e da testare.

Amici Stregoni, se ultimamente avete iniziato a sentire delle voci, non siete pazzi. Potreste semplicemente possedere delle origini psioniche e pertanto oggi vi presento la sottoclasse del Psionic Soul. Questa sottoclasse dello Stregone fa parte del materiale di Playtest “Unearthed Arcana“. In particolare faccio riferimento a quello pubblicato su D&D Beyond (ecco il link).

Chi è lo Psionic Soul? L’Anima Psionica è uno stregone che ha scoperto di possedere questi poteri fin dall’infanzia o che gli sono emersi prepotentemente durante l’adolescenza. Questo stregone è in grado di utilizzare i poteri della mente per produrre incantesimi, ferire o acquisire abilità superumane. Le abilità psioniche saranno disponibili fin dal primo livello, ma le capacità più potenti saranno disponibili solo ad alto livello.

Nonostante i githzerai abbiano abilità psioniche, i loro poteri non sembrano centrare nulla con questa classe. I poteri dei githzerai si basano su saggezza, il vostro Psionic Soul su Carisma. Male!!!

Siete un pò curiosi?

psionic soul

Legenda dei colori per la valutazione

Per valutare lo Psionic Soul, utilizzerò i seguenti colori per esprimere una mia preferenza sulle opzioni disponibili.

  • Rosso: Un’opzione molto scarsa o troppo situazionale;
  • Arancione: Una caratteristica che può essere utile in qualche circostanza;
  • Verde: Una buona opzione;
  • Blu: Ottima caratteristica, ma con un piccolo difetto;
  • Giallo oro: Fantastica caratteristica.

Sottoclassi dello Stregone

Le Sottoclassi dello Stregone sono chiamate Origini Stregonesche (Sorcerous Origins). Grazie alle sue origini, uno Stregone riceve delle capacità fin dal 1° livello ed in seguito al 6°, 14° e 18° livello. Considerato che i primi livelli sono quelli maggiormente giocati, ciò che definisce le vostre origini e il vostro potere, è determinato nei primi 6 livelli di gioco.

Se desiderate leggere una recensione delle 6 Sottoclassi dello Stregone ufficiali andate al seguente articolo.

sottoclassi dello stregone

Psionic Soul (UA)

Lo Psionic Soul non è una variante psionica della classe dello Stregone. E’ e rimane fino in fondo uno stregone con una piccola caratterizzazione psionica. Non richiede caratteristiche secondarie come Intelligenza o Saggezza e potete concentrarvi per il suo sviluppo solo sul Carisma.
Curiosamente tra le sottoclassi psioniche è quella che risente di meno della dipendenza da queste capacità. Vediamo come mai!

Psionic Talent (1° liv.): Il talento psionico (o dado psionico se preferite) del Psionic Soul è espresso da un d6. Questo aumenta al 5° livello (d8), 11° livello (d10), e al 17° livello (d12).
Il vostro talento Psionico non possiede cariche, ma a seconda del potere utilizzato possiede dei limiti (analizzati più sotto) e può scaricarsi.
Paradossalmente potete usare il vostro Talento Psionico più volte (vedremo come) finché non lo scaricate.
Ma vediamo quali sono i poteri offerti da Psionic Talent:

  • Psionic Discovery: Questa prima capacità è davvero utile allo Stregone. Permette di conoscere un incantesimo aggiuntivo della lista dello stregone(scuola Ammaliamento e Divinazione), semplicemente meditando 10 minuti. Se la fortuna vi assiste e il “Dado Psionico” non si scarica, potete meditare più volte e acquisire più incantesimi. Questa versatilità è davvero utile. Unico limite, l’incantesimo rimarrà nella vostra mente un numero di ore pari al lancio del dado psionico e l’incantesimo deve essere di un livello che potete lanciare.
  • Psichic Sorcery: vi permette di lanciare un incantesimo senza componenti verbali e se il tiro del dado vi assiste, potete farlo anche senza componenti somatiche e materiali. Sicuramente utile e potente, in quanto simula “Incantesimo Celato” e certamente può far comodo averlo. D’altro canto è una capacità molto situazionale. Se avessero simulato “Incantesimo Raddoppiato” o “Incantesimo Rapido” l’avrei preferito.
  • Telepathic Speech: Vi permette di creare un legame telepatico con un’altra creatura che siete in grado di vedere. Il legame dura un numero di ore pari al tiro del dado psionico o fino a che non si crea un nuovo legame, Che dire, carino, utile in molte situazioni investigative o esplorative, dipende dalla vostra campagna.

Changing the Die’s Size (1° liv.):
Come scaricare Psionic Talent? Ogni volta che ottenete il punteggio massimo del dado, il dado diminuisce. Per esempio fino al 4° livello compreso il vostro dado è un d6. Se ottenete un 6, il dado si rimpicciolisce e nel vostro uso successivo diventa un d4. Se tirare un 4 su d4, il talento si scarica.
Una volta scaricato per riottenerlo dovete effettuare un riposo lungo.
Come caricare Psionic Talent? Se tirate un 1 su d4, il dado ritorna al d6. Attenzione che il valore massimo del dado non può essere superato. Ad esempio al 4° livello, il vostro dado non potrà superare il d6.
Questo sistema di carico/scarico, è divertente ma rende la componente fortuna particolarmente importante. Se nelle vostre avventure, combattete spesso, scaricherete troppo presto il dado.

Psi Replenishment (1° liv.): Un altro modo per caricare Psionic Talent, è consumare una bonus action per ripristinarlo. Potete fare ciò solo una volta per Riposo Lungo. Di fatto è come se aveste due cariche.


Psichic Strike (6° liv.): Lo stregone può usare il dado psionico per causare danni psichici quando provoca danno con un incantesimo da stregone. Lo potete applicare solo una volta per turno, quindi niente combo assurde con dardi o magie a raggi.
E’ mio parere che il danno aggiuntivo non giustifichi il rischio di scaricare il dado almeno finché non avete un bel d10. Da usare se proprio siete disperati.


Mind Over Body (14° liv.): Questo potere è abbastanza articolato ed interessante. Non lo userete per fare danni ma per ottenere dei benefici carucci utili in qualche frangente. Deve essere usato combinando Dado Psionico e Punti Stregoneria. I benefici sono 4 e possono essere presi singolarmente o assieme:

  • Aquaman 😀 Ottenete velocità di nuoto e di respirare sott’acqua. Diverrete degli autentici siluri.
  • Mr Fantastic 😀 il vostro corpo diventa talmente flessibile che potete passare per le fessure e fuggire dalle costrizioni e prove di lottare, non magiche.
  • Falcon 😀 Potrete volare e levitare.
  • La donna invis… ah no. Però potete vedere l’invisibile 😛

Davvero un peccato aspettare il 14° livello per dei poteri carini, ma non eccezionali. Sicuramente sono utili e la versatilità va sempre apprezzata, ma mi aspettavo di meglio a questo livello.


Psichic Aura (18° liv.): Al 18° livello avete accesso a molti potenti incantesimi e capacità metamagiche migliori di questa Psichic Aura. Tuttavia ha dei punti a favore.

  • Attivarla è una Bonus Action e dura 1 minuto;
  • Non consuma il dado psionico. Finché è carico il dado, potete usare l’aura;
  • Causa danni a tutti coloro che iniziano il turno all’interno dell’aura o si muovono al suo interno. Lo Stregone può scegliere di infliggere danni per esempio agli alleati;
  • Causa danni psichici legati al dado psionico e al bonus carisma. Questi danni si subiscono senza alcun TS. Sono quindi abbastanza “sicuri”;
  • Chi subisce danno si ritrova con la velocità di movimento dimezzato.

Purtroppo se affronterete molti nemici scaricherete quasi subito il dado psionico, poiché aumentando i tiri di dado, aumenterà anche la probabilità di scaricarlo.


guerriero mago

Psionic Soul, considerazioni finali

Lo Psionic Soul è un’interessante variante dello stregone utile ad aggiungere una piccola caratterizzazione psionica alla classe.
Nonostante due delle quattro capacità possono causare dei danni, mi sembra che le rimanenti siano più caratterizzanti.
Fin dal primo livello possiede la capacità di conoscere nuovi incantesimi, di collegarsi mentalmente e di lanciare incantesimi senza fare rumore.
Al 14° (Tier 3) ottiene delle stupefacenti capacità di movimento che possono davvero tornare utili.
Tra le due capacità di causare danno, l’aura che ottiene al 18° è carina, ma arriva davvero tardi, forse avrebbero potuto concederla già al 6° depotenziata o limitando gli obiettivi ad 1 e poi al 18° offrire qualcosa in più.

Probabilità di scaricare Psionic Talent

Dato che all’aleatorietà del dado non si comanda, ai bassi livelli suderete ad ogni tiro di dado.
Finché il dado è un d6, sarà molto facile scaricarlo, e terminerete di colpo la vostra carriera da psionico.
Ad esempio la probabilità di diminuire un d4 è del 25%, di diminuire il d6 è del 16%, di diminuire il d8 è 12,5%, di diminuire un d10 è del 10% ed infine per diminuire un d12 avete solo l’8,3%.
Ricaricare il dado ogni riposo breve, potrebbe essere un buon compromesso per mantenere la classe divertente senza esagerare. Anche il Maestro di Battaglia ricarica i dadi di superiorità ad ogni riposo breve, non capisco il motivo per cui questa sottoclasse non debba farlo.

Altre sottoclassi psioniche

Le altre due sottoclassi psioniche presentate per la 5e sono per il guerriero e il ladro, eccole:


Lo Psionic Soul punta alla versatilità offrendo molti poteri situazionali, che non vi costringeranno a consumare subito il dado. Forse questo è uno dei maggiori vantaggi di questa sottoclasse
E voi cosa ne pensate?

Lascia un commento

  • Post last modified:23 Agosto 2020
  • Reading time:7 min(s) read