Drakewarden, nuova sottoclasse del Ranger (Fizban 5e)

Amici aspiranti allevatori di draghi, se avete sempre sognato di possedere un drago ma senza riuscirvi ora lo potrete fare con la sottoclasse del Drakewarden. La trovate nel nuovo manuale Fizban’s Treasury of Dragons.

Un uovo di drago è un tesoro abbastanza ambito per molti avventurieri, ma ciò comporta dei rischi:

  1. Dovete introdurvi in una tana di drago femmina.
  2. Prelevare l’uovo senza venire arrostiti.
  3. Combattere orde di animalisti contrari al vostro scempio della natura.
  4. Covarlo come se fosse vostro.
  5. Aprire un mutuo per dare da mangiare al piccolo Grisù.
  6. Sopravvivere al suo alito da pargoletto.
  7. Attendere circa 15-20 anni affinché diventi un po’ più grande ed andare all’avventura.

Grazie al Drakewarden invece potrete avere un Draghetto bello e pronto all’uso per le vostre sessioni di Role… di tega tega play.
Ecco di seguito cosa ne penso 🙂


Legenda dei colori

Per uniformarmi a varie altre guide on line, utilizzerò i seguenti colori per esprimere una mia preferenza sulle opzioni disponibili.

  • Rosso: Un’opzione molto scarsa o troppo situazionale;
  • Arancione: Una caratteristica che può essere utile in qualche circostanza;
  • Verde: Una buona opzione;
  • Blu: Ottima caratteristica, ma con un piccolo difetto;
  • Giallo oro: Fantastica caratteristica.

Risorse utilizzate in questo articolo

Anche se in alcuni casi spiegherò alcune capacità, questo elenco non sostituisce la spiegazione puntuale e ufficiale dei manuali che vi invito a consultare in contemporanea alla lettura dell’articolo. Anzi alcuni particolari sono stati volutamente omessi, poiché il mio è solo un commento e non una pubblicazione di regole! Acquistate i Manuali!!!


Sottoclassi del Ranger già recensite

Drago e Mago

Le Sottoclassi del Ranger sono chiamate Archetipi.
I 7 archetipi del Ranger già recensiti su questo blog sono:

  • Cacciatore (PHB)
  • Fey Wanderer (TCoE)
  • Gloom Stalker (XGtE)
  • Horizon Walker (XGtE)
  • Monster Slayer (XGtE)
  • Signore delle Bestie (PHB)
  • Swarmkeeper (TCoE)

Se non lo avete già fatto, scaricate le errata ufficiali in italiano del ranger, ve ne sono alcune indicate esclusivamente per il Signore delle bestie.
In aggiunta su TCoE sono presenti molte opzioni aggiuntive per il Ranger, a cui ho dedicato un articolo.


Drakewarden (FToD)

Questo archetipo fa le scarpe al Ranger Signore delle Bestie e vi permette di accarezzare il sogno di avere un drago tutto vostro. Vediamo come.

Draconic Gift (Liv 3°)

Questo primo privilegio è di contorno, utile a dare un po’ il sapore alla sottoclasse e di opzioni per il Role Play.
Apprendete un trucchetto clericale abbastanza versatile, ma che rischierete di usare pochissimo se non avete molta fantasia.
Il Ranger è privo di trucchetti, questa aggiunta sembra ghiotta, ma avrei preferito poter scegliere, almeno tra una lista.
Poi aggiunge un linguaggio, il Draconico, ma se non vi piace potete prenderne un altro.

Drake Companion (Liv 3°)

Questo privilegio è il cuore della sottoclasse. Analogamente ai nuovi compagni animali introdotti con Tasha per il Ranger Signore delle Bestie, Il Drakewarden evoca una sorta di Draco di taglia piccola.
Si muove allo stesso round di iniziativa ma subito dopo il ranger.

Ma quanto sarà fico questo Drake Companion? Confrontiamolo con i 3 Compagni animali introdotti in Tasha (da ora 3CAT).

  • La classe armatura migliora con il Bonus Competenza (BC) e per ora è migliore dei 3CAT.
  • PF simili ai 3CAT ma con dadi vita più grossi.
  • Velocità: solo a piedi.
  • Alcuni TS migliorano con il BC. Così non avveniva con i 3CAT.
  • TxC non è legato al bonus caratteristica come per i 3CAT (che invece dipendono dall’attacco magico), ma solo dal BC.
    Un Ranger che non punta molto ad alzare la saggezza ne avrà giovamento.
  • Immunità e reazione legate al tipo di drago scelto.

A conti fatti parrebbe di poco superiore ai 3CAT. Inoltre la possibilità di rievocarlo cambiando tipo di energia associata lo rendono maggiormente interessante.

Bond of Fang and Scale (Liv 7°)

Ecco questo è l’upgrade che stavamo cercando!!!

Il Draco inizia volare, diventa di taglia media e può essere usato come cavalcatura terrestre anche se voi siete di taglia media.
Bisogna fare assolutamente un upgrade alla build “Ranger Cavaliere, Cavalcare il proprio animale si può“.
Inoltre:

  • Aumenta il danno del morso del draco
  • Il ranger acquisisce Resistenza ai danni del tipo associato al Drago

Considerato che potete ogni giorno cambiare evocazione, potete adattare la vostra resistenza al tema delle avventure.

Drake’s Breath (Liv 11°)

Non poteva mancare questo bel upgrade a tema: il soffio del…draco.
Potete farlo come azione bonus sia voi che il draco, ma una sola volta al giorno. I danni non sono moltissimi (aumentano al 15° livello, ma non sono comunque altissimi).
Invece promuovo la versatilità: potete scegliere il tipo di danno da una rosa di possibilità. Non siete costretti a scegliere il tipo di energia associata al vostro Drago.

Perfected Bond (Liv 15°)

Il vostro Draco diventa di taglia grande e potrete così cavalcarlo anche in volo.
Inoltre:

  • Aumenta il danno del morso
  • Finché siete vicini potete acquisire resistenza ad un tipo di danno, ma solo per un certo numero di volte al giorno. Questo è un’opzione salvavita da usare con strategia

drakewarden ranger
Drake’s Breath

Drakewarden: conclusione

Se prima avevo dei dubbi per costruirmi un Ranger Cavaliere, questo Drakenwarden me li ha quasi tolti del tutto se non fosse per l’aumento di taglia al 15° livello che renderà quasi impossibile utilizzarlo nei dungeon come cavalcatura.

Sicuramente per chi ama il Ranger Signore delle Bestie, questa è una variante interessante, ricca tuttavia di opzioni per combattere.
Va premiata la versatilità e la possibilità sia di cambiare il tipo di evocazione ogni giorno che il tipo del danno del soffio del drago.

Forse avrei desiderato l’aggiunta di qualche mutazione del ranger o l’accesso a qualche tipo di leggende o conoscenze draconiche per ampliare anche il lato role play. Ad esempio una competenza in medicina per quanto riguarda l’anatomia o le caratteristiche di certi draghi.

Cosa ne pensate? Lasciate i vostri commenti qui sotto o nella pagina FB 😉

Lascia un commento

  • Ultima modifica dell'articolo:19 Novembre 2021
  • Tempo di lettura:5 mins read