Oscurità e combattimento, breve guida per avventurieri disperati (5e)

Amici nottambuli, volete combattere nell’oscurità ma le regole non vi sono chiare? Avete lanciato Oscurità magica su voi stessi per occultarvi ma le avete prese lo stesso? Bene, accendiamo la luce sull’oscurità e il combattere al buio 😀

Tutto ciò, di cui dovete essere al corrente, si trova nel paragrafo “Visione e illuminazione” a pagina 183 del Manuale del Giocatore.
In questo articolo esaminerò questo breve paragrafo e proporrò le possibili varianti utili a permettervi di combattere nell’oscurità normale e magica.

Risorse utilizzate per questo articolo

Anche se in alcuni casi spiegherò alcune capacità, questo articolo non sostituisce la spiegazione puntuale e ufficiale dei manuali che vi invito a consultare in contemporanea alla lettura dell’articolo. Anzi alcuni particolari sono stati volutamente omessi, poiché il mio è solo un commento e non una pubblicazione di regole! Acquistate i Manuali!!!

oscurità

Tre categorie di illuminazione

Vi sono tre categorie di illuminazione, molto facili da memorizzare:

Luce intensa (Bright light)

La più facile da gestire, semplicemente perché non dovete fare nulla e non subite nulla. Qui tutto funziona senza penalità di sorta.

Luce Fioca (Dim light)

Ovvero una zona d’ombra. Il manuale suggerisce più esempi di luce fioca come al crepuscolo, all’alba, in presenza di una luna piena particolarmente splendente ed anche quella zona di luce che si forma tra l’area circostante di una luce intensa e l’oscurità.

Quando c’è luce fioca l’area è considerata Leggermente oscurata.
Quest’area impone solo svantaggio alle prove di percezione che utilizzano la vista. Ai fini del combattimento non si subiscono penalità.

Percezione Passiva: come riportato a pagina 175 del PHB le prove di percezione passiva basate sulla vista, subiscono una penalità di -5. Considerato che per individuare una creatura nascosta non ci si basa solo sulla vista, ma anche su udito e olfatto, di fatto questo svantaggio alla percezione, si applica solo per notare dei particolari individuabili solo con la vista (o a discrezione del master).
Ad esempio notare un scritta su di un muro (ma se “indagate” potreste evitate una prova di percezione svantaggiosa).

Chi possiede Scurovisione, annulla ogni svantaggio alla percezione dato da “luce fioca“.

Oscurità (Darkness), non magica

Quando ci si trova nell’oscurità, l’area è considerata Pesantemente oscurata e, se non possiedono altri mezzi per vedere (scurovisione, visione del vero, vistacieca, ecc), si è soggetti agli effetti della condizione Accecato.

Chi possiede Scurovisione, tratta l’area come fosse in presenza di Luce Fioca, di fatto annullando gli effetti della condizione “accecato” e malus inerenti (ponete attenzione al raggio della scurovisione).

La condizione “Accecato” ci darà quindi indicazioni su cosa accade quando non vediamo nell’oscurità naturale o magica.

  • Avremo svantaggio ai TxC;
  • I nemici avranno vantaggio ai TxC contro di noi;
  • Si fallisce automaticamente i tiri di Percezione che coinvolgono la vista.

Tutto qui? NO!

Nonostante sia possibile anche attaccare sia in mischia che a distanza con svantaggio, chi non vede al buio non può indicare un bersaglio di un incantesimo (dito della morte, ecc).
Se l’incantesimo richiede TxC potrete lanciarlo con svantaggio, se l’incantesimo è ad area potrete lanciarlo, se invece richiede di vedere il bersaglio, non potrete lanciarlo.

Guardiamo ora assieme cosa accade quando si combatte al buio.


Combattere al buio

Proverò ora ad indicare schematicamente alcune situazioni che possono accadere. Ho riscritto i seguenti paragrafi più volte sostituendo parole come scurovisione con mezzi per vedere al buio o capacità per vedere, ecc. A prescindere dalla terminologia e dai mezzi utilizzati, fanno riferimento a chi vede e a chi non vede al buio.

Vostro PG in mischia senza mezzi per vedere al buio

  • Attacca con svantaggio in mischia;
  • Chi vi attacca possiede vantaggio;
  • Potete attaccare con incantesimi che richiedono TxC, ma con svantaggio;
  • Potete attaccare con incantesimi ad area normalmente;
  • Non potete attaccare con incantesimi che richiedono di vedere il bersaglio.

Vostro PG a distanza senza mezzi per vedere al buio

  • Attacca con svantaggio a distanza;
  • Chi vi attacca possiede vantaggio;
  • Potete attaccare con incantesimi che richiedono TxC, ma con svantaggio;
  • Potete attaccare con incantesimi ad area normalmente;
  • Non potete attaccare con incantesimi che richiedono di vedere il bersaglio.

Come avrete notato i precedenti due esempio sono simili: ho differenziato i casi per focalizzare il concetto.

Vostro PG in grado di vedere al buio contro nemici non in grado di vedere al buio

Spegnere torce e luci quando vi infiltrate, può essere molto conveniente, soprattutto se i nemici non possiedono mezzi per vedere al buio (scurovisione, ecc).
Nel seguente caso, non farò differenza tra combattere in mischia o a distanza (sono simili).

  • Attaccate i nemici sia in mischia che a distanza con vantaggio (furtivi a gogo);
  • I nemici vi attaccano con svantaggio (mischia, distanza, incantesimi con TxC);
  • Anche i vostri incantesimi che richiedono TxC hanno vantaggio;
  • I nemici non possono bersagliarvi con incantesimi che richiedono di vedervi (dito della morte, ecc);
  • Potete nascondervi anche in piena vista. Ai fini del combattimento questo non vi offre ulteriori vantaggi, tuttavia può essere utile per passare inosservati o fuggire.

Tutti al buio senza scurovisione o altri mezzi per vedere al buio

Svantaggio per tutti 😀

Gittata della scurovisione

Attenzione alla portata della vostra scurovisione o a quella dei vostri nemici. Oltre quel raggio, sarà buio, magari per tutti 🙂


Combattere all’interno di Oscurità magica

La scurovisione è una potente caratteristica. Le razze sono bilanciate tenendo conto anche di questa caratteristica. A volte può capitare che un master novizio non gestisca le situazioni di oscurità per facilitarsi il compito. Altre volte pure un master esperto potrebbe dare per scontato questo aspetto del gioco (haimé, è capitato pure a me 😀 )

Per tale motivo quando un giocatore lancia “Oscurità“, si scatena il panico. Cosa fa? che accade? Don’t Panic!!!

Salvo l’utilizzo di incantesimi, oggetti o capacità speciali, chi è all’interno di un’area con Oscurità magica non è in grado di vedere nemmeno con Scurovisione. Si applicano le indicazioni di “combattere al buio” indicate più sopra, ne più ne meno.

Quando lanciate “Oscurità” si possono verificare 3 situazioni. Non sempre comporteranno dei vantaggi, ma sicuramente movimenteranno il gioco:

Lanciare “Oscurità” solo sui nemici escludendo voi e i vostri alleati

Ciò è utile per limitare l’efficacia di incantatori nemici o attaccanti da distanza fintanto che restano nella zona di oscurità.
I nemici vi attaccheranno da distanza con svantaggio e non potranno indicarvi come bersaglio di incantesimi o poteri che richiedono di vedervi.
Tuttavia se anche voi non possedete mezzi per vedere nell’oscurità magica, sperimenterete la reciprocità 😀

Lanciare “Oscurità” sul proprio PG

Utile per nascondervi anche in luogo aperto (serve una prova). Tuttavia fatelo se potete vedere nell’oscurità magica per trarne maggiori benefici.
Se potete vedere nell’oscurità magica (ad esempio grazie alla supplica occulta “Vista del Diavolo” PHB pag 119) godrete di Vantaggio ai TxC e i nemici avranno svantaggio ad attaccarvi e non potranno bersagliarvi con incantesimi che richiedono di vedervi.
Se invece non potete vedere nell’oscurità magica, sia voi che i vostri nemici avrete solo malus, ecc, ecc.

Includere PG e nemici nell’oscurità

Quest’ultimo caso prevede di combattere in mischia o comunque di tenervi vicino ai nemici.
Anche in questo caso, fatelo solo se possedete mezzi per vedere nel buio magico. Oppure usatelo come sistema difensivo per permettere a voi e ai vostri compagni di fuggire senza usare l’azione di disimpegno (con qualche rischio).
Se invece vedete, potete attaccare con vantaggio e i nemici vi attaccheranno con svantaggio e non potranno bersagliarvi con incantesimi che richiedono di vedervi.


Combattere al buio senza penalità

Quali sistemi ha un PG per combattere al buio normale o magico senza penalità?
Ecco una pratica tabella utile anche in fase di progettazione di un PG.

combattere al buio in forma selvatica
Combattere al buio in forma selvatica
Tipo di visioneOscuritàOscurità magica
Normale
Scurovisione (PHB)X
Vista Pura (PHB)XX
Vista del Diavolo (Supplica PHB)XX
Blind Fighting (talento TCoE)XX
Inc. Scurovisione (PHB)X
Inc. Visione del Vero (PHB)XX
Eyes of the Dark (Stregone XGtE)X
Inc. Metamorfosi (Animale con Vista cieca)XX
Forma Selvatica (Animale con Vista cieca)XX
Forma Selvatica Elementale (Terra per percezione tellurica)XX

Mentre scurovisione è facilmente accessibile tramite la scelta della razza o tramite l’incantesimo di 2° livello, la vista pura richiede un pò più di impegno. Vi sono tuttavia delle soluzioni creative come l’incantesimo Metamorfosi oppure la Forma Selvatica del Druido.

Vi segnalo inoltre la seguente curiosità: la Vista del Diavolo del Warlock (ma posseduta anche dai… diavoli) non è una scurovisione più potente, ma una cosa differente. Secondo questo Tweet di Jeremy Crawford, Vista del Diavolo permette al Warlock di vedere anche nell’oscurità magica, ma non annulla lo svantaggio in percezione in presenza di Luce Fioca.


Conclusione Oscura

L’oscurità offre numerose possibilità con meccaniche semplici da imparare.
Valorizza le razze che possiedono scurovisione e i giocatori creativi in grado di sfruttare le forme selvatiche o la metamorfosi per creare posizioni di vantaggio.

Anche il recente manuale di Tasha aggiunge la possibilità di padroneggiare uno stile di combattimento che permette di combattere nell’oscurità.

Se nelle vostre partite sfruttate queste dinamiche, scrivetelo nei commenti 🙂

Questo articolo ha 2 commenti.

  1. paolo

    “La Percezione Passiva non subisce svantaggio (non c’è tiro e di conseguenza nessun svantaggio).” non è corretto; il PHB riporta che in caso non si tirino i dadi, si aggiunge +/-5 per indicare il vantaggio o lo svantaggio. vedi PHB sez PROVE PASSIVE pg 175

Lascia un commento

  • Ultima modifica dell'articolo:25 Febbraio 2021
  • Tempo di lettura:8 mins read