Oggetti magici che richiedono “sintonia con un incantatore” (5e)

Amici avventurieri, sfogliando la lista degli oggetti magici della DMG ogni tanto si incontra la dicitura “richiede sintonia con un incantatore“. Questa dicitura ha acceso in me la curiosità di andare a vedere quali sono gli oggetti magici che vanno bene a tutti gli incantatori di “bocca buona”. Siete tra questi?

mago sintonia con un incantatore qualsiasi

Definizione di Incantatore

Dato che “Incantatori di bocca buona” non è una definizione canonica 😀 , prima di presentarvi la lista è necessario spiegare per bene cosa si intende per “sintonia con un incantatore”.
Immagino che tutti i giocatori considerino le classi Mago, Stregone, Warlock, Bardo, Druido, Chierico, Artefice, Ranger e Paladino come incantatori, ma lo sono pure molte sottoclassi marziali (ad esempio il Cavaliere mistico).

Nel manuale del DM a pag 136 si specifica bene cos’è un incantatore. Trovate le seguenti righe nel paragrafo Sintonia:

Se il prerequisito è essere un incantatore, la creatura si qualifica se può lanciare almeno un incantesimo usando i suoi tratti o privilegi, e non usando oggetti magici o cose simili.

DMG pag 136

Nel testo citato ho evidenziato due parole, Tratti e Privilegi. Fate attenzione alle errata. Se avete la versione in inglese della DMG potreste trovare scritto che una creatura è considerata Spellcaster se possiede slot con cui lanciare incantesimi. Nelle errata la frase è stata riformulata e la parola Slot è stata rimossa.

I TRATTI sono specificati nelle descrizioni delle Razze. Ad esempio un Elfo Alto (Pag 22 PHB) possiede il tratto “Trucchetto” grazie al quale può scegliere un trucchetto dalla lista degli incantesimi del Mago. Un Elfo Alto Guerriero Campione è anch’egli considerato un Incantatore.

I PRIVILEGI sono specificati nelle descrizioni delle classi e sottoclassi. Ad esempio un Guerriero Cavaliere mistico è un incantatore poiché possiede il privilegio INCANTESIMI.

I Talenti sono Privilegi?

Domanda: Se per essere “Incantatori” è necessario possedere un tratto o un privilegio che ci consenta di lanciare almeno un incantesimo, acquisire un talento, che mi permette di lanciare un incantesimo, fa di me un incantatore?

La questione può essere di lana caprina ed ho provato a ragionarci sopra. Nel testo nel PHB a pagina 165 si dice “il personaggio può rinunciare a quel privilegio [aumento caratteristica] ed invece acquisire un talento a sua scelta“.
Purtroppo questo testo non ci chiarisce se il Talento è un Privilegio di classe, anche se potrebbe esserlo.

Fortunatamente ci corre in aiuto Jeremy Crawford con un Tweet. Il Tweet non è su questo argomento, ma la sua risposta soddisfa il mio desiderio di “lana caprina” (mi farò un maglione prima o poi) 😀

Can Magic Initiate attune to Staff of Power or must he take level in wizard?
Per rispondere Crawford fa questo esempio “If you aren’t a spellcaster when you take the Magic Initiate feat, you become a spellcaster.” Quindi se tu non sei un Incantatore e prendi il talento Iniziato alla Magia, diventi un Incantatore.

Bene I Talenti sono Privilegi e il Maglione è stato fatto!!!

Il talento Incantatore Rituale (Ritual Caster) ci rende incantatori (Spellcaster)?

Domanda: Il talento Incantatore rituale che in inglese è chiamato “Ritual Caster” ci rende Incantatori ovvero “Spellcaster”?

Su questo argomento ho cercato in lungo e largo ma senza trovare risposta.

Un’altra domanda legata alla capacità di lanciare incantesimi come rituali è la seguente. Un Barbaro del Cammino del Combattente Totemico al 3° livello ottiene il seguente privilegio “Cercatore di Spiriti” che gli permette di lanciare 2 incantesimi come dei rituali. Può essere considerato come un Incantatore?

La capacità di lanciare gli incantesimi come rituali è posseduta da Chierici, Druidi e Maghi e si chiama “CELEBRARE RITUALI” ed è un sotto privilegio di Incantesimi. Quindi la risposta potrebbe essere sì.
Se consideriamo la definizione di incantatori della DMG in modo ampio, lanciare un incantesimo come rituale è comunque un “lanciare incantesimo”. La risposta è di nuovo sì.
L’unico vero e proprio dubbio ce l’ho sulla terminologia in inglese, poiché D&D ragiona per keywords.

La risposta definitiva non ce l’ho, fate la vostra scelta o ragionamenti 🙂


Manuali di riferimento per gli Oggetti magici che richiedono sintonia con un incantatore

sintonia con un incantatore

Se siete arrivati a questo punto seguendo i miei ragionamenti, avrete capito che da questa lista escluderò tutti gli oggetti magici che richiedono sintonia con un incantatore specifico (mago, bardo, ecc) ed invece metterò solo quelli che richiedono “sintonia con un incantatore”.

La lista degli oggetti magici di D&D 5e, è stata realizzata sfogliando i seguenti manuali:

e le seguenti avventure

  • Descent into Avernus (DiA)- nessun oggetto di questo tipo
  • Curse of Strahd (CoS)- nessun oggetto di questo tipo
  • Ghosts of Saltmarsh (GoS)- nessun oggetto di questo tipo
  • Hoard of the Dragon Queen (HotDQ)- nessun oggetto di questo tipo
  • Lost Mine of Phandelver (LMoP)- nessun oggetto di questo tipo
  • Fuga dall’Abisso (OotA)
  • Principi dell’Apocalisse (PotA)- nessun oggetto di questo tipo
  • Rise of Tiamat (RoT)- nessun oggetto di questo tipo
  • Storm King’s Thunder (SKT)- nessun oggetto di questo tipo
  • Tales from the Yawning Portal (TftYP)- nessun oggetto di questo tipo
  • Tomb of Annihilation (ToA)- nessun oggetto di questo tipo
  • Waterdeep: Furto dei Dragoni- nessun oggetto di questo tipo
  • Dungeon del Mago Folle (DdMF)
  • Icewind Dale: Rime of the Frostmaiden (IDRotF)
  • Candlekeep Mysteries (CM)

Con la dicitura “nessun oggetto di questo tipo” si intende che nella sezione “Magic Item” del suddetti manuali non sono contenuti oggetti con questa speciale sintonia generica.


Lista degli oggetti magici che richiedono sintonia con un incantatore qualsiasi

Di ogni oggetto magico metterò il nome in inglese, il manuale di riferimento ed un brevissimo commento. Attenzione, non spiegherò l’oggetto, ma desidero solo suscitare interesse sull’argomento. Per conoscere i loro poteri Acquistate i manuali!!!

Ho incluso in questa lista anche alcuni oggetti magici che richiedono sintonia “semplice”, ma se usati da un incantatore offrono qualcosa in più (ad esempio Rod of Absorption). Sono indicati con il simbolo * prima del nome.

Inoltre fate attenzione che alcuni richiedono sintonia con un incantatore che abbia slot di incantesimi altri non richiedono sintonia, ma richiedono Slot di incantesimi. Questa specifica non è indicata nel titolo, ma nella descrizione dell’oggetto magico. Sono indicati con il simbolo # prima del nome.

Pronti a consultare la lista? Ecco la lista degli oggetti magici che richiedono sintonia con un qualsiasi incantatore.


* Book of Exalted Deeds (Artefatto | DMG)

Un libro pazzesco, potenzia gli incantesimi lanciati con slot da chierici e paladini.

* Candle of Invocation (Very rare | DMG)

Tra i vari effetti, chierici e druidi possono usarla per risparmiare slot di 1° livello.

Failed Experiment Wand (Rare | AI)

Questa è una strana bacchetta magica in grado di lanciare palle di fuoco o fulmini magici casualmente. Un bel fardello da utilizzare in battaglia adatta per incantatori folli che vogliono rischiare di colpire gli alleati. Sicuramente un oggetto magico utile per ravvivare e accendere le serate 😀

# Helm of the Scavenger (Legendary | DdMF)

Straordinaria questa “navicella” astrale, attenzione però, se il vostro incantatore non possiede slot di incantesimi, funzionerà solo con la funzione passiva. Ebbene sì, questo è uno spartiacque a cui non potete rimediare. Servono slot per avere accesso ed utilizzare le funzioni attive.

Illusionist’s Bracers (Very rare | GGtR)

Beh una bella sorpresa questo oggetto, che funziona molto bene con i trucchetti di illusione ma potenzia pure quelli di attacco consentendovi di lanciarne 2. “Molto Raro” mi sembra appropriato.

* Imbued Wood Focus (Common | WGtE)

Questo oggetto non richiede sintonia con un incantatore, ma se lo tiene in mano un incantatore sintonizzato, può usarlo come Focus. Tutto qua. Per la descrizione completa guardate il supplemento.

* Ioun Stone of Reserve (Rare | DMG)

Una pietruzza che non richiede sintonia con un incantatore ma un incantatore può utilizzarla per immagazzinare incantesimi al suo interno.

# Manual of Golem (Very Rare | DMG)

Questo oggetto magico non richiede sintonia poiché è un manuale che serve a costruire Golem, Non richiede una classe specifica ma solo che siate incantatori con almeno uno slot di 5° livello di incantesimo. Ciò taglia le gambe a molti incantatori, però ciò ha un senso.

* Orb of Shielding (Common | WGtE)

Questo oggetto non richiede sintonia con un incantatore, ma se lo tiene in mano un incantatore sintonizzato, può usarlo come Focus. Tutto qua. Per la descrizione completa guardate il supplemento.

# Pearl of Power (Uncommon | DMG)

Inutile se non avete spell slot.

Radiance (Rarità Sconosciuta | CM)

Vedi articolo “Oggetti magici di Candlekeep Mysteries“.

* Ring of Spell Storing (Rare | DMG)

Altro oggetto che non richiede sintonia con un incantatore, ma che permette agli incantatori di memorizzarci dentro degli incantesimi. Molto utile e da usare in modo strategico con gli alleati.

* Rod of Absorption (Very rare | DMG)

Fantastica questa verga. Può essere usata da qualsiasi classe di PG, ma chi è Spellcaster con slot di incantesimi ha una marcia in più. Invece chi è Incantatore ma senza slot (ad esempio un PG che può lanciare solo un trucchetto) la utilizza come un normale PG marziale.

Ruby of the War Mage (Common | XGtE)

Un rubino che trasforma un’arma in focus. Mah!

# Spell Gem (OotA)

Esistono ben 10 versioni di questo tipo di gemme con rarità che va da Uncommon a Legendary. La rarità è proporzionale al livello dell’incantesimo che possono ospitare. L’incantesimo contenuto però è utilizzabile da voi solo se fa parte della vostra lista di classe. Per lanciare l’incantesimo contenuto non è necessario essere sintonizzati, ma per inserirne uno dovete sintonizzarvi e deve essere un incantesimo con slot.

Ythryn Mythallar (Legendary | IDRotF)

Un oggetto magico “enorme” utile a far volare le città e molto altro. Da leggere tutta la lunga descrizione.

Voyager Staff (Very rare | GGtR)

Davvero carino questo bastone a tema “viaggio” con incantesimi di “teletrasporto” vari e non solo. In mano ad un monaco incantatore potrebbe starci davvero bene.

Wand of Binding (Rare | DMG)

Questa mi piace moltissimo, utile sia per lanciare incantesimi che per sfuggire a situazioni spiacevoli.

Wand of Entangle (Uncommon  | TftYP)

Permette di lanciare l’omonimo incantesimo Entangle (Intralciare).

Wand of Fireballs (Rare | DMG)

Famosissima questa! Per accendere le serate e i lampadari.

Wand of Lightning Bolts (Rare | DMG)

Per illuminare le vostre serate a festa. Gli invitati rimarranno elettrizzati.

Wand of Paralysis (Rare | DMG)

Resta di stucco e subisci il barbatrucco. Rimani paralizzato!!!

Wand of Polymorph (Very Rare | DMG)

Vi interessa approfondire l’argomento sulla metamorfosi? Metamorfosi per incantatori disperati, breve guida.

Wand of the War Mage (Da Uncommon a Very Rare | DMG)

Per colpire meglio con gli incantesimi.

Wand of Web (Uncommon | DMG)

Ragnatele a gogo per Whisky il ragnetto 🙂

Wand of Wonder (Rare | DMG)

Per lanciare incantesimi a caso durante una fase cruciale della partita 🙂


Conclusione

Raccogliere e sfogliare tutti questi manuali è stato impegnativo e non escludo di aver dimenticato qualcosa per strada.
Questa lista tuttavia è molto interessante poiché può essere fonte d’ispirazione per i vostri personaggi “incantatori”.

L’oggetto magico che in assoluto mi ha colpito di più sono gli “Illusionist’s Bracers”. Indossati da un warlock potrebbero potenziare Eldritch Blast in modo esagerato.

E voi cosa ne pensate? Lasciate i vostri commenti qui sotto o nella pagina FB.

Lascia un commento

  • Ultima modifica dell'articolo:18 Aprile 2021
  • Tempo di lettura:10 mins read