guardiani spirituali + santuario combo

Amici avventurieri, ottimizzatori seriali, incantatori dal grilletto facile, oggi vi parlo della combo con gli incantesimi Guardiani Spirituali + Santuario e di come sia stata “fixata”.

Tempo fa scrissi un articolo dal titolo “Combo incantesimi utilizzabili da un solo incantatore” in cui elencavo una lunga lista di combo con gli incantesimi che un singolo incantatore poteva fare.
In quella lista non inclusi la combo formata da Guardiani Spirituali + Santuario in quanto era già stata “fixata” o aggiustata/vanificata se preferite.

Dato che molti giocatori possiedono la prima stampa dei manuali (inglese o italiano) e forse non hanno scaricato le errata, oggi ve ne parlo evidenziando la correzione.

Risorse utilizzate per scrivere questo articolo

Prima di procedere con le spiegazioni, tutto ciò che dico lo trovate nel Manuale del Giocatore e sulle errata.
I nuovi manuali Wizards dovrebbero avere la errata già incluse.

  • PHB (Player Hand Book ovvero Manuale del giocatore)
  • errata in italiano sul sito di Asmodee per chi possiede quella versione del manuale (link).

Anche se in alcuni casi spiegherò alcuni passaggi degli incantesimi, questo articolo non sostituisce la spiegazione puntuale e ufficiale del manuale che vi invito a consultare in contemporanea alla lettura dell’articolo. Anzi alcuni particolari sono stati volutamente omessi, poiché il mio è solo un commento agli incantesimi e non una pubblicazione di materiale coperto da copyright! Acquistate i Manuali!!!

Ecco qui sotto le ultime quotazioni dei manuali citati sia in versione Wizards che Asmodee. I prezzi dovrebbero essere in tempo reale:

Asmodee Dungeons & Dragons - 5a Edizione - Manuale del Giocatore 4000
Asmodee Dungeons & Dragons - 5a Edizione - Manuale del Giocatore 4000
Età minima raccomandata: 8; Lingua: italiano; 9 razze iconiche, 12 classi uniche, centinaia di incantesimi

Come funzionava la combo Guardiani Spirituali + Santuario

guardiani spirituali + santuario combo

Guardiani Spirituali in sintesi

Guardiani Spirituali (anche se viene chiamato spesso Spiriti Guardiani) è un’incantesimo di 3° livello della scuola di Evocazione (Conjuration) che appartiene alla lista degli incantesimi Clericali e del Giuramento della Corona dei Paladini.
Lo trovate a pagina 240 del PHB in italiano.
L’incantesimo, a concentrazione e della durata di 10 minuti, permette di circondarsi di spiriti battaglieri in grado di ferire gli avversari entro un certo raggio d’azione. L’incantesimo può beneficiare di un incremento di danno quando si usa uno slot superiore al 3°.

Santuario in sintesi prima dell’errata

Santuario è un incantesimo di 1° livello della scuola di Abiurazione ed appartiene alla lista degli incantesimi da Artefice, Chierico, Giuramento di Devozione, Giuramento di Redenzione e Patrono del Warlock The Genie.
Lo trovate a pagina 272 del PHB in italiano.
L’incantesimo non richiede concentrazione, dura 1 minuto ed in sintesi serve a proteggere un alleato distogliendo l’attaccate dal prenderlo come bersaglio.
Le condizioni che causavano il termine prematuro di Santuario erano le seguenti:

Se la creatura protetta effettua un attacco o lancia un incantesimo che influenza una creatura nemica, questo incantesimo termina.

PHB pag 273

La vecchia combo con Guardiani Spirituali + Santuario

Il Chierico o il paladino della corona, doveva prima lanciarsi Guardiani Spirituali.
Poi il chierico stesso, doveva lanciarsi Santuario al fine di proteggersi (il paladino avrebbe dovuto farsi aiutare da un altro incantatore).

Per un chierico questa era un’ottima combo offensiva in quanto gli permetteva di muoversi nelle zone popolate di nemici protetto da Santuario, ma causando danno con Guardiani Spirituali. Doveva solo fare attenzione a non far terminare santuario attaccando o lanciando incantesimi contro i nemici. In aggiunta se assieme a Santuario vi abbinava l’azione Schivare, diveniva davvero difficile da colpire.

Un primo Tweet di Jeremy Crawford

Il primo colpo a questa combo l’ha ricevuto dal seguente tweet di Jeremy Crawford, Direttore Creativo e dello Sviluppo di D&D, che qui vi riassumo.

Un utente nel 2017 chiese via twitter “Does Sanctuary end when Spirit Guardians deals damage to enemies?

La risposta fu “RAW: Sanctuary isn’t stopped if an already-cast spell deals damage. RAI: A damaging activity ends the spell.
La terminologia RAW significa “Rules as Written” ovvero “regole come scritte”.
La terminologia RAI significa “Rules as Intended” ovvero “regole come le ho intense”.
Quindi JC confermava che la combo funzionava, tuttavia non era come voleva funzionasse.

A successiva domanda, JC rispose che sarebbe uscita una patch per “sistemare” la combo.

Le errata che correggono l’incantesimo Santuario

Se avete scaricato le errata dal link che vi ho dato sopra, andate a pagina 2, troverete la seguente frase:

Santuario (p. 272-273) L’ultima frase diventa: “Se la creatura protetta effettua un attacco, lancia un incantesimo che influenza una creatura nemica o infligge danno a un’altra creatura, questo incantesimo termina.”

Ecco la versione inglese della frase che fa terminare Santuario

If the warded creature makes an attack, casts a spell that affects an enemy, or deals damage to another creature, this spell ends.

Grazie a questa correzione, la combo non è più possibile poiché nel momento in cui causate danno con Guardiani Spirituali, l’incantesimo Santuario termina.

Conclusione

Soddisfatti o rimborsati? Forza non è la fine del mondo, vi sono molte altre combo che potete realizzare 😀

E quando trovate il tempo, tornate a trovarmi per rimanete aggiornati con le ultime novità iscrivendovi alla piccola e innocua pagina FB e seguendomi sul profilo instagram @telodoioildungeo.it

Ultimo aggiornamento 2022-09-25 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome