Cammino della Bestia, nuova sottoclasse per il Barbaro (Tasha 5e)

Amici scorbutici, se qualche volta vi hanno dato dell’orso, questo Cammino della Bestia (Path of the Beast) fa per voi. Questa sottoclasse per Barbari è contenuta nel nuovo manuale “Tasha’s Cauldron of Everything“.

Sia che siate delle bestie sempre o solo delle bestie dentro, questo Cammino della Bestia tirerà fuori la fiera che è in voi. Potrete ringraziare un vostro antenato mutaforma o quel briccone di spirito primordiale che vi alberga dentro. Qualsiasi sia l’origine delle vostra capacità, scopriamo assieme i suoi benefici 🙂

cammino della bestia barbaro

Legenda dei colori

Per uniformarmi a varie altre guide on line, utilizzerò i seguenti colori per esprimere una mia preferenza sulle opzioni disponibili.

  • Rosso: Un’opzione molto scarsa o troppo situazionale;
  • Arancione: Una caratteristica che può essere utile in qualche circostanza;
  • Verde: Una buona opzione;
  • Blu: Ottima caratteristica, ma con un piccolo difetto;
  • Giallo oro: Fantastica caratteristica.

Risorse utilizzate in questo articolo

Le sottoclassi sono prese e fanno riferimento a questi manuali.
Anche se in alcuni casi spiegherò alcune capacità, questo elenco non sostituisce la spiegazione puntuale e ufficiale dei manuali che vi invito a consultare in contemporanea alla lettura dell’articolo. Anzi alcuni particolari sono stati volutamente omessi, poiché il mio è solo un commento e non una pubblicazione di regole! Acquistate i Manuali!!!

Cosa sono i Cammini Primordiali

I Barbari abbracciano la natura animalesca, l’istinto ferale, per loro la civiltà è un segno di debolezza, una confort zone per pecore che necessitano di protezione.
Chi appartiene a questa classe prospera nelle lande selvagge, dove il clima è rigido e impervio e prosperano nel caos del combattimento raggiungendo uno stato, detto “ira“, che conferisce loro capacità sovrumane.

I Cammini Primordiali sono degli stati che i Barbari raggiungono durante l’ira. Questi stati conferiscono a loro forza, resistenza ed altri doni raccolti in questi “cammini”. I 6 Cammini contenuti nel PHB e nel XGtE sono stati recensiti alla pagina “Cammini primordiali“.

Cammino della Bestia (TCoE)

I Barbari che seguono questo cammino primordiale, preferiscono lasciare ampio spazio all’istinto e alla fisicità. Non useranno armi se non le proprie appendici e opteranno per un personaggio offensivo.
Nonostante al 6° livello vi vengano conferite delle abilità fisiche importanti, rimangono un caso isolato. La sottoclasse rimane definita all’interno del round di combattimento.

Form of the Beast (Liv3)

La forma della bestia vi permette di manifestare un’arma naturale quando entrate in ira utilizzabile in mischia (con il modificatore forza). Le armi che manifestate, frutto di una vostra mutazione, sono 3. Non sono delle “semplici” armi da mischia (altrimenti potreste usare quelle vere), ma ognuna conferisce una capacità straordinaria.

  • Morso
    Mordete e guarite.
    Come barbaro avete già delle resistenze ai danni e potreste non sentirne il bisogno.
  • Artigli
    Attaccate molto velocemente e guadagnate un attacco.
    Un attacco aggiuntivo è sempre una buona opzione soprattutto poiché gli sommerete al danno il bonus forza e il bonus ira. In aggiunta questo attacco extra non consuma l’azione bonus. L’abilità non specifica che tutte e due le mani devono essere libere per attaccare, ma ne basta una per usarla come attacco e portare l’attacco extra.
  • Coda
    Vi cresce la coda… e questo potrebbe bastare ad alcuni 😀 A parte ciò la potete utilizzare a scopo difensivo per alzare la CA. Vi possono essere dei combattimenti particolarmente ostici in cui migliorare la CA è preferibile.

Bestial Soul (Liv6)

Questo 6° livello migliora i vostri attacchi conferiti da “Form of the Beast“, rendendoli magici. Questa opzione da sola basterebbe per affrontare le avventure di alto livello in forma bestiale. Ma non si ferma qui, vi offre tre benefici, sempre basati sulle prestazioni fisiche, e non dipendenti dall’ira:

  • Vi potete adattare alla condizione acquatica;
  • Potete arrampicarvi come il più scaltro dei Freeclimber;
  • Potete saltare come della cavallette, tanto che l’incantesimo Jump, vi farà un baffo.

Tra le 3, sicuramente la seconda “arrampicarsi” è la mia preferita, poiché vi permette, sia in situazioni cittadine che nei dungeon, di trovare e provare prospettive differenti 🙂
Servirà un pò di impegno da parte del giocatore per creare delle occasioni che sfruttino queste caratteristiche o rischierete di non usarle mai.

Infectious Fury (Liv10)

Dato che il cammino stava andando molto bene, i game designer hanno pensato di aggiungere un’opzione a cariche per riposo lungo.

Quando attaccate con la “Form of the Beast” potete causare dei danni psichici oppure indurre l’avversario ad attaccare qualcuno, consumando una carica.

Tuttavia pensando a qualche altra opzione farlocca donata al 10° da qualche altro Cammino primordiale, ci è andata sicuramente bene.

Call the Hunt (Liv14)

Chiamata alla caccia” è una bella abilità che permette di potenziare il barbaro e gli alleati.
Il barbaro quando entra in ira ottiene PF temporanei, mentre gli alleati guadagnano un bonus ai danni quando colpiscono un nemico con un TxC (anche gli incantesimi che includono questa modalità d’attacco sono inclusi).

Questa è un’abilità che avrei visto bene in “bocca” ad un bardo “ferale“. Nonostante sia una abilità a cariche a questo livello dovrebbe bastarvi per fronteggiare il numero medio di scontri che affronterete nella vostra giornata tipica da avventuriero 😛


Talenti compatibili

Un barbaro che non usa armi pesanti, inevitabilmente rinuncia ad uno dei talenti marziali più forti “Maestro delle armi possenti“, tuttavia il manuale di Tasha ci corre incontro proponendoci due talenti utilizzabili con la nostra “Form of the Beast“.
Mi riferisco a “Piercer” ed a “Slasher” (vedi recensione su Nuovi talenti di Tasha)

Il modo di combattere spregiudicato del barbaro con “Attacco Irruento” si amalgama molto bene con questi due talenti, poiché migliora la probabilità di ottenere un critico.

Se non vi basta, potete sempre ricorrere a “Fighting Initiate” per avere accesso anche agli stili di combattimento.


Razze compatibili

Tutte le razze che vi permettono di aumentare forza e costituzione sono consigliate, anche se le recenti regole sulla personalizzazione delle origini vi permette di usarne una qualunque.
Non sarete più schiavi della scelta di sole razze che offrono quei bonus.

Per il puro gusto interpretativo, io vi consiglio lo “Shifter” apparsa sul manuale di Eberron.
Gli “Shifter” discendono da antenati umani e licantropi.
Tra le 4 sottorazze proposte, la Beasthide si sovrappone un po’ al potere “Call the Hunt” di 14°, ma poca cosa a confronto.


Cammino della Bestia conclusione

Questo “Path of the Beast” (Cammino della bestia), non mi ha entusiasmato.
Molto interessante la parte inerente al combattimento, ma mi sarebbe piaciuto qualcosa di più anche sul lato roleplay.
Ad esempio io avrei concesso almeno la competenza in “Intimidire” o un “intimidire potenziato” (come Maestria) poiché la forma animalesca potrebbe trasfigurare il barbaro anche senza entrare in ita.
Un “sensi acuti” (olfatto o vista) potrebbe testimoniare un legame forte con l’istinto naturale.
Anche la competenza in “sopravvivenza” o in “natura” o in “addestrare animali“, l’avrei trovato opportuno per variare il solito schema “tega tega“.

Con questo chiudo, lasciate i vostri commenti sul Cammino della bestia qui sotto o su FB 🙂

Lascia un commento

  • Post last modified:18 Dicembre 2020
  • Reading time:6 mins read