The Wild Beyond the Witchlight uscirà il 21 settembre

Amici avventurieri, in questi giorni avrete letto dell’annuncio della nuova avventura per D&D dal titolo “The Wild Beyond the Witchlight” che uscirà a settembre.
Ho atteso qualche giorno prima di pubblicare questo articolo per avere un po’ di informazioni aggiuntive, spero siano di vostro gradimento 😉

Sono stati dei giorni “infernali“, mentre stavo scrivendo un impegnativo articolo sulle meccaniche della Furtività, è dapprima uscito l’annuncio di The Wild Beyond the Witchlight e nei giorni successivi quello su Strixhaven.
Le alternative erano due o vivere per scrivere o vivere e poi scrivere: ho scelto la seconda, tengo famiglia 😀

Ho deciso pertanto di terminare l’articolo sulla Furtività e di dedicarmi a The Wild Beyond the Witchlight e a Strixhaven con più calma, confidando di leggere qualche info in più.

L’antefatto di The Wild Beyond the Witchlight

Nel marzo 2021, la Wizard ha rilasciato le Razze delle Selva Fatata (Feywild), come materiale UNEARTHED ARCANA (Playtest). Questo quasi sempre è una preview di un’avventura o un modulo ambientazione.
Qui non aggiungerò altro, trovate tutto nell’articolo, compreso i riferimenti ufficiali per scaricare legalmente il materiale rilasciato da mamma Wizard.

Dato che sono state rilasciate anche lo opzioni draconiche, in molti stavamo tifando per una o l’altra pubblicazione. Vedrete che prima o poi anche i draconici vedranno la luce.

The Wild Beyond the Witchlight
The Wild Beyond the Witchlight

The Wild Beyond the Witchlight

Le poche info che abbiamo, parlano di Selva fatata, di un circo, di magia affascinante e malvagia, che vi sia qualche correlazione con il dominio del terrore “The Carnival” contenuto in Van Richten’s Guide to Ravenloft ?

Sembrerebbe di no, tuttavia….
Da uno scatto trovato in rete della copertina posteriore possiamo estrapolare le seguenti informazioni:

Una volta ogni 8 anni il fantastico Circo itinerante di Witchlight atterra sul tuo mondo, portando gioia in un insediamento dopo l’altro. I suoi proprietari, Mister Witch e Mister Light, allestiscono un gran spettacolo. Ma c’è più di quanto sembri, in questo magico e stravagante evento.
Questo Circo itinerante è una porta d’accesso verso un fantastico dominio della Selva Fatata diverso da qualsiasi cosa si trovi sul Piano Materiale. Il fato non è stato gentile con questo regno e giorni oscuri si prospettano a meno che qualcuno non possa contrastare i piani ignobili della Congrega della Clessidra.
The Wild Beyond the Witchlight porta gli avventurieri del Circo Witchlight a Prismeer, un dominio della Selva Fatata (Feywild). Questo libro viene fornito con una mappa che mostra sia il Circo che Prismeer

La domanda sorge spontanea, forse Mister Witch e Mister Light sono i due shadar-kai che hanno legami con Isolde, l’elfa nativa della Selva Fatata e leader del dominio del terrore The Carnival?
La prospettiva dal mio punto di vista è estremamente affascinante!!!

Informazioni rilasciate finora

Ecco le informazioni che sono riuscito a reperire in questi giorni:

DATA DI PUBBLICAZIONE: 21 settembre 2021

GENERE: The Wild Beyond the Witchlight è un’avventura per personaggi dal 1° al 8° livello.

MATERIALE AGGIUNTIVO: Mappa del circo e del dominio di Prismeer. L’avventura fungerà anche da “atlante” per avventure casalinghe.

PAGINA UFFICIALE WIZARD: Viene ribadito che il 16-17 luglio sarà presentata ufficialmente l’avventura sul canale D&D Live 2021. L’avventura sarà inoltre venduta nei negozi anche con una Alt-Cover.

ROLL20: L’avventura è pubblicizzata come contenente Nuove creature, oggetti e incantesimi.
Aggiungo io, avrà le opzioni razziali già rilasciate, rivedute e corrette.

AMAZON.COM: Su Amazon.com è indicato che l’avventura conterrà nuovi personaggi, mostri, meccaniche e agganci.

Conclusione

Attendiamo l’anteprima del 16-17 luglio per apprendere nuove informazioni.
Lasciate un commento qui sotto o nella pagina FB, a presto!!!

Questo articolo ha 3 commenti.

  1. Gabriele

    Interessante. Ma ancora una volta di basso livello.. ai miei giocatori farebbe piacere portare i personaggi fino al 20 anziche’ ricominciare da capo ad ogni avventura.

    1. Elam il Mago

      Ciao, è una perplessità che ho visto diffusa in rete. A meno che non sia prevista una seconda avventura dal 9° livello in poi.
      Ciò è già accaduto per la prima stagione “Il Tesoro della Regina dei Draghi” + “L’Ascesa di Tiamat” e la stagione 8 con “Il Furto dei Dragoni” + “Il Dungeon del Mago Folle”.
      Temo che la loro sia una scelta editoriale dettata dall’esigenza di creare campagne che non durino più di un anno al fine di venderti un nuovo manuale d’avventura e opzioni per l’anno successivo.
      E’ altresì vero che creare delle lunghe campagne è difficile.

      1. Gabriele

        Beh.. le avventure in due parti andrebbero benissimo e farebbero il piacere sia dei giocatori che della wizard

Lascia un commento

  • Ultima modifica dell'articolo:30 Luglio 2021
  • Tempo di lettura:3 mins read