Santuario 5e, analisi dell’incantesimo e raccolta di FAQ interessanti

Amici avventurieri, l’incantesimo Santuario non sembra granché, tuttavia ogni tanto fa sorgere dei dubbi su ciò che lo influenza o ciò che protegge. Ero indeciso se scriverci un articolo, ma dato che le novità da One D&D languono ho scelto questa strada.

Risorse utilizzate per scrivere questo articolo

L’incantesimo Santuario lo potete trovare nei seguenti manuali e siti web

  • PHB (Dungeons & Dragons. Manuale del Giocatore) in italiano a pagina 272
  • D&D Basic (in Inglese su D&D Beyond)
  • Sito web Sage Advice (raccolta di FAQ in inglese)

Ecco la quotazione su Amazon del manuale a cui ho aggiunto il set regalo:

Attenzione, questo articolo non riporta i testi degli incantesimi. Desidero suscitare interesse sull’argomento e non diffondere materiale coperto da Copyright. Per conoscere le specifiche Acquistate i manuali!!!

Caratteristiche principali di Santuario

incantesimo santuario

Questo storico incantesimo ha alcune caratteristiche importanti:

1) Si lancia con l’Azione Bonus

Non consuma la vostra azione, ma ricordate che in quel turno se volete lanciare un altro incantesimo, può essere al massimo un trucchetto.

2) Gittata 9 m

Fortunatamente non richiede di toccare il bersaglio da proteggere e in aggiunta non avete bisogno di vederlo!!!
Potete lanciare questo incantesimo anche se su di voi verte la condizione “Accecato” e se siete al buio.
Potete anche lanciarlo su di un alleato invisibile, Wow.

3) Componenti Verbali, Somatiche e Materiali (hai quest’ultima)

Richiede tutte le componenti ed inoltre la componente materiale è uno specchietto d’argento.
Il regolamento dice che se una componente materiale viene consumata o ha un costo, l’incantatore deve essere in suo possesso, non può quindi usare il focus da incantatore. Purtroppo non è indicato il costo dello specchietto, quindi può usare il focus oppure no?
La mia opinione è no, poiché uno specchio di metallo costa 5mo, quanto meno uno small silver mirror costerà uguale o di più.
Tuttavia non viene indicato il costo e quindi parrebbe di sì.
Fatemi sapere cosa ne pensate nei commenti.

4) Dura un minuto e non richiede concentrazione

Durata accettabile e nessuna concentrazione, mi pare un’ottima caratteristica.

5) Protegge dagli attacchi

Protegge dagli attacchi e dagli incantesimi che bersagliano la creatura (ma non i suoi oggetti).
Quindi protegge da attacchi con armi da mischia e da distanza. Incantesimi che prevedono un tiro per colpire o che possono indicare la creatura protetta come bersaglio (ad esempio disintegrazione). L’attaccante deve effettuare un TS su saggezza, se lo fallisce deve indicare un nuovo bersaglio o perdere l’attacco.

Attenzione quindi al fatto che protegge la creatura ma non i suoi oggetti. Ad esempio un ladro mistificatore arcano potrebbe con il privilegio Gioco di Prestigio della Mano Magica, rubare ad una creatura protetta da Santuario, pazzesco!!!

6) Termina prematuramente se la creatura protetta attacca

Termina se la creatura protetta attacca o lancia un incantesimo che influenza una creatura nemica (Es: Palla di fuoco o Dardo Incantato).

La domanda che mi pongo io è la seguente, seguite il mio ragionamento.
Se un incantatore protetto da santuario lancia un incantesimo, santuario termina dopo che l’incantesimo è stato lanciato, non prima o durante il lancio. Per fare questa affermazione prendo spunto da un Tweet del buon geremia su quando termina l’incantesimo Invisibilità. Nell’articolo trovate scritto che termina dopo il lancio di Invisibilità, non prima o durante.

La domanda pertanto è la seguente: Se un incantatore protetto da Santuario lancia un incantesimo come Palla di Fuoco, può essere bersaglio di un controincantesimo?

La mio opinione è sì, ma chi esegue il controincantesimo deve eseguire il TS su Saggezza o cambiare bersaglio o perdere l’incantesimo. Infatti Controincantesimo interrompe il lancio di un incantesimo.
Sul compendio di D&D, c’è una FAQ su controincantesimo che spiega “The easiest way to stop a spell is to cast counterspell on its caster while it’s being cast. If successful, counterspell interrupts the other spell’s casting, and that spell fails to take effect“.

Chi può lanciare Santuario?

Santuario può essere lanciato da:

  • Artefice
  • Chierico. Inoltre è incluso del Peace Domain.
  • Paladino del giuramento della Devozione e della Redenzione.
  • Warlock della sottoclasse The Genie

Oltre a ciò vi sono talenti magici come Iniziato alla Magia [Chierico] che vi permettono di lanciarlo.
Se vi viene in mente qualcos’altro, segnalatemelo nei commenti.

Utilizzare Santuario per combattere

Vi propongo 3 metodi, uno dei quali molto contestato e da valutare con il vostro DM prima di metterlo in pratica.

1- Bloccare le vie di fuga

Il personaggio protetto da Santuario, non può essere attaccato, spostato, spinto, afferrato. Contro creature che per differenza di taglia non hanno la possibilità di scavalcarvi o per poteri non possono colpirvi (ad esempio con attacchi ad area), può diventare un sistema per bloccare via di fuga, soprattutto se gli spazi sono piccoli.
Se il vostro scopo non è uccidere ma catturare, potreste usarlo attivamente.

2- Evitare controincantesimo

Spiegato più sopra, un incantatore protetto da santuario ha maggiori possibilità di lanciare un incantesimo senza venire interrotto. Se combattete contro degli incantatori può essere un sistema per migliorare le vostre probabilità di un primo attacco. Ma solo uno mi raccomando, poi l’incantesimo termina.

3- Usarlo in combinazione con incantesimi che fanno danno round dopo round

Se l’incantatore lancia un incantesimo che fa danno ad area round dopo round come Dardo stregato o Guardiani spirituali, potete proteggerlo nel round successivo con Santuario.
Tale possibilità è discussa. RAW è permessa, RAI non molto. Vedete sotto le FAQ, ma mi raccomando prima di usare questo sistema parlate col vostro DM, per evitare discussioni al tavolo.

4- Usarlo in combinazione con incantesimi a concentrazione che non causano danno

Se il vostro DM segue la linea RAI, ovvero fa terminare Santuario nel caso voi causiate un danno con un incantesimo a concentrazione lanciato precedentemente, potreste optare per incantesimi che non causano danno.
Ad esempio Benedizione sugli alleati e poi vi proteggete con Santuario.
Oppure Volare e poi vi proteggete con Santuario.
Potete quindi trovare tutta una serie di incantesimi a concentrazione che non causano danno che potrebbero funzionare benissimo.

5- Evitare l’Attacco di Opportunità

Se ritenete che usare l’azione Disimpegno per allontanarsi dai nemici sia troppo costoso, potete usare santuario (azine bonus).
Non vi assicurerà una protezione al 100% (c’è il TS) dagli Attacchi di Opportunità, ma sicuramente avrete qualche chance in più di evitarli.

Raccolta di FAQ su Santuario

Da qui in poi vi metto in italiano le FAQ che ho trovato su Santuario, con il link al tweet originale in inglese. Penso sia interessante capire le domande che si sono posti i giocatori e magari qualcuna di essa può tornare utile anche a voi.
Le domande non sono tradotte letteralmente, in alcuni casi cerco di contestualizzarle. Fate riferimento al link del Tweet per leggere il testo originale.

Riscaldare il Metallo lanciato su un pugnale portato da qualcuno protetto dall’incantesimo Santuario.
L’incantatore ha bisogno di eseguire un tiro salvezza su saggezza per lanciare l’incantesimo?

L’incantesimo Riscaldare Metallo prende di mira un oggetto, non una creatura. L’incantesimo Santuario è quindi irrilevante per esso. Jeremy Crawford Vedi Tweet.

Dardo Incantato e Blocca persone superano Santuario?

Risposta di J.C. NO. Vedi Tweet.

Prima lanci su te stesso Guardiani Spirituali e poi Santuario. L’incantesimo santuario termina quando gli spiriti guardiani infliggono danni ai nemici?

Da come è scritto (RAW) Santuario non termina e quindi è una bella combo, tuttavia J.C. la farebbe terminare (RAI). Quindi finché non esce una errata ufficiale, è il DM a decidere. Vedi Tweet.

Lancio Witch Bolt (Dardo Stregato) e nel turno successivo lancio Santuario. Il danno automatico del dardo stregato annulla il santuario?

Vale lo stesso discorso fatto con Guardiani Spirituali. RAW è una bella combo e Santuario non termina. RAI, secondo JC, il danno dell’incantesimo fa terminare Santuario. Vedi Tweet.

Se afferri (vedi lottare) o spingi una creatura nemica, ciò pone fine a un incantesimo santuario lanciato su di te?

Se usi l’opzione lottare o spingere delle regole del combattimento, l’incantesimo santuario termina su di te, dal momento che hai effettuato un attacco. Ciò è spiegato nel Compendio delle regole di D&D oppure vedi tweet.

Conclusione

Articolo breve ma interessante, spero possa tornarvi utile. Se avete altre tattiche da suggerire, scrivetelo nei commenti.

Lasciate i vostri commenti qui sotto. Tornate a trovarmi per rimanete aggiornati con le ultime novità iscrivendovi alla piccola e tranquilla pagina FB e seguendomi sul profilo instagram @telodoioildungeo.it
Da non molto ho aperto il canale youtube, per andarci ed iscrivervi cliccate qui.

Ultimo aggiornamento 2024-02-15 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API