Talenti del Monaco, i migliori (D&D 5e)

Amici avventurieri, di recente sotto ad un mio video su Youtube mi è stato chiesto di fare una recensione sui migliori talenti per il monaco. Questa non è una classe facilissima da giocare in D&D 5e poiché possiede una miriade di piccole opzioni di cui è facile dimenticarsi.
Inoltre, rispetto ad altre classi, è maggiormente dipendente dalle caratteristiche (destrezza, saggezza e costituzione) il cui aumento o ottimizzazione lascia poco spazio alla scelta dei talenti.
Per finire il suo potere offensivo è fortemente legato all’uso dell’azione bonus e alla spesa dei punti Ki.
Nonostante ciò, grazie anche alla varietà delle sue sottoclassi, può offrire un’esperienza di gioco gratificante.

I migliori Talenti per il Monaco

Ecco la mia personale selezione dei talenti in ordine alfabetico. Di ogni talento offro una presentazione generica senza entrare troppo nei particolari poiché non desidero divulgare materiale protetto da copyright.
In totale i talenti di D&D 5° edizione sono 104 e sicuramente tra essi ne troverete uno di vostro gradimento che non ho incluso in questa lista.

Purtroppo il monaco pur essendo un personaggio Marziale, non ha accesso ne agli stili di combattimento del guerriero, ne alle armi pesanti, ne alle armature, ne agli scudi e ciò lo esclude da buona parte delle classiche combo.
Dati i pochi punti ferita e la difesa senz’armatura che non potrà essere alzata semplicemente acquistando l’armatura più grossa, il monaco dovrebbe evitare di rimanere in mischia da solo e preferire attacchi mordi e fuggi. Ciò naturalmente non è sempre possibile.

talenti monaco

Valutazioni dei migliori talenti per il Monaco

Vi sono dei talenti che vi richiedono un po’ di attenzione ed altri che una volta presi e conteggiati sulla scheda, vi dimenticherete di averli.
Di alcuni dovrete avere sempre il manuale sotto mano per ricordarvi i benefici, altri li memorizzerete senza difficoltà.
Ecco una piccola classifica per facilità d’uso. Se siete avventurieri che si dimenticano come si tirano i dadi o i privilegi delle vostre classi, scegliete i facili.

  • Avventuriero Occasionale(*): Offre poche opzioni oppure delle opzioni facili da conteggiare sulla scheda o facili da ricordare. Non vi dimenticherete il suo utilizzo durante il gioco o semplicemente è incluso nella scheda, basta guardare il punto in cui si usa.
  • Avventuriero con un cugino che gli spiega(**): Di questi talenti di solito ricordate una o due opzioni, ma non tutte. Quelle meno note sfiorano il mito e la leggenda, semplicemente perché vi sono state spiegate male o non avete ascoltato. Possono avere un’opzione che userete spesso a menadito ed un’altra oscura che non userete quasi mai.
  • Avventuriero che apre il manuale (***): Avete con successo compiuto il ciclo scolastico obbligatorio e siete in grado di leggere il manuale e comprenderne i testi, consultare telodoioildungeon.it ed altri siti di approfondimento. Questi talenti per voi non hanno segreti e se li hanno, è perché J.C. non ha scritto bene il regolamento. Hanno varie opzioni, alcune davvero troppo situazionali e serve un po’ di sforzo per padroneggiarle.
  • Livello Dungeon Master (****): solo il DM sa usarlo.

Talenti Monaco

Abilità Impeccabile (Skill Expert – Tasha) (*)

Abilità impeccabile è uno di quei talenti versatili che possono essere utili ad ogni classe.
Permette di aumentare una caratteristica, di acquisire la competenza in un’abilità e di mettere la maestria in un’abilità in cui siete competenti.

Il monaco può usarla per migliorare sensibilmente Furtività ponendovi la maestria, in tale modo potrete rivaleggiare con il ladro per operazioni di sabotaggio, perlustrazione o infiltrazione.
Buona scelta rimane la Percezione se temete gli agguati.
Eventualmente se desiderate potete migliorare Atletica (dato che la vostra forza non sarà alta) per lottare.
Non c’è una regola, dipende dal genere di personaggio che avete in mente.

Attenzione, credo sia selezionabile una sola volta. D&D Beyond non permette di selezionare questo talento più volte, non credo sia un caso. Qualcuno sa spiegarmelo?

Adepto occulto (Eldritch Adept – Tasha) (*)

Se siete un monaco della Via dell’Ombra potreste prendere questo talento al fine di ottenere la Vista del Diavolo. Potrete così lanciare Oscurità e combattere nel buio magico come un autentico diavolo.
Attenti ai suoi prerequisiti, dovete essere un incantatore e per qualificarvi in questo modo, dovete essere in grado di lanciare un qualsiasi incantesimo.
Per fare ciò o aspettate di prendere la Via dell’Ombra oppure dovrete avere accesso ad un qualsiasi trucchetto o incantesimo (come privilegio razziale o ottenuto da talenti o multiclasse).

Allerta (Alert – MdG) (**)

Allerta è un talento formidabile, utile a tutte la classi.
Anche se avrete sviluppato il vostro monaco attorno al punteggio destrezza, l’ulteriore bonus fornito da questo talento vi permetterà di muovervi quasi sempre tra i primi per raggiungere posizioni favorevoli al vostro stile di combattimento.

In aggiunta la capacità di non rimanere mai sorpreso è formidabile. Non vi permette di scovare le creature nascoste, ma evitare che vi colgano di sorpresa. Un piccolo grande vantaggio, situazionale, ma formidabile.

Va a braccetto con lo stile di combattimento “Combattere alla cieca“, poiché nega il vantaggio al TxC ai nemici che non vedete: davvero formidabile.

Contaminazione fatata (Fey Touched – Tasha) (**)

Migliorate una caratteristica utile al monaco ed imparate due incantesimi che potete lanciare senza slot una volta al giorno.
Uno è passo velato (misty step) formidabile in molte situazione. L’altro è a scelta tra una lista ed io vi consiglio Sortilegio(Hex).
Sortilegio è formidabile per aumentare sensibilmente i danni di tutti i vostri attacchi (e non solo), attenzione però contro una sola creatura alla volta e vi serve la concentrazione (attenti ai danni in mischia).
Fate in modo di usarlo solo se riuscite a non rimanere in mischia.

Se il vostro obiettivo è solo quello di ottenere Sortilegio, potreste optare per Iniziato alla magia [Warlock]. Prendete due trucchetti del Warlock e Sortilegio. Sempre non cerchiate dei trucchetti specifici, io preferisco avere Passo velato, ma ciò è una scelta.
Non dedicherò spazio a Iniziato alla magia, in quanto ciò che avevo da dire l’ho scritto qui 🙂

Dono del drago cromatico (Gift of the Chromatic Dragon – Fizban) (**)

Questo talento è formidabile per un combattente poiché vi permette di fare due cose. Maggiori danni e resistenza ai danni.
Non migliora le caratteristiche e quindi valutate voi se conviene prenderlo fin da subito ai bassi livelli o attendere di arrivare prima a 20 con la vostra caratteristica primaria.

Purtroppo la possibilità di migliorare i danni funziona solo con armi semplici o da guerra, da mischia o da distanza. Sono esclusi i colpi senz’armi. Va usato quindi in combinazione con armi da monaco, mentre l’attacco bonus che potrete sferrare con le vostre arti marziali non ne beneficerà. Questo potenziamento dura solo per un minuto per riposo lungo. Se nelle vostre campagne fatte continui combattimenti esaurirete molto presto questo privilegio, altrimenti sarà sufficiente.

Per finire vi offre resistenza ad un tipo di danno elementale, però è un potere a cariche e dovete usarlo con cura. Questo secondo beneficio, pur essendo situazionale, può salvarvi la vita.

monaco con dono del drago cromtico

Esperto di balestre (Crossbow expert – MdG) (***)

Se è vostra intenzione seguire la via del Kensei potreste optare per uno stile di combattimento con balestra a mano o balestra leggera ed il talento Esperto di Balestre.
Proponendovi questo talento però non vi sto suggerendo di mandare in soffitta i combattimento con le arti marziali a favore della solita combo con balestra a mano + Tiratore Scelto + Esperto di balestre, ma di integrarlo.
Infatti il talento Esperto di Balestre vi permette di “combattere in mischia” con le balestre senza subire svantaggio ai Tiri per Colpire. Attenzione che con il termine “combattere in mischia” non vi sto suggerendo che potrete fare degli attacchi con arma da mischia con le balestre. Questi rimarranno degli attacchi a distanza, ma molto ravvicinata.
Per questo tipo di combattimento potreste optare per una balestra leggera (arma semplice e selezionabile da qualsiasi monaco) che causa 1d8 di danno.

In mischia potete sferrare i vostri due attacchi con la balestra e poi usare le arti marziali con l’azione bonus e il punto Ki per sferrare altri due colpi senz’armi. Naturalmente potrete selezionare Tiratore scelto per migliorare i danni dei soli attacchi con la balestra, tuttavia il malus di -5 è davvero pesante in quanto il monaco non possiede lo stile di combattimento “Tiro”.

Vi consiglio di prendere Tiratore scelto dopo l’11° livello, quando il Kensei guadagna “Affilare la lama (Sharpen the Blade)” grazie al quale può spendere fino a 3 punti ki per migliorare per un minuto o suoi attacchi.
Invece non userei “Tiro del Kensei (Kensei’s Shot)” di 3° livello. Consuma la vostra azione bonus e non offre un gran vantaggio in termini di danni, rispetto all’attaccare altre due volte con i colpi senz’armi se il vostro scopo e di infilarvi in mischia.

Purtroppo questo stile non è utilizzabile con la Balestra pesante. Inoltre è da valutare bene se con l’azione bonus è più conveniente combattere con la balestra a mano e il talento tiratore scelto o effettuare due attacchi con le arti marziali con Raffica di colpi.
Ad esempio, prendiamo un monaco Kensei umano di 12° livello con destrezza 20 e i due talenti citati, armato di balestra mano come arma da monaco.
Ad ogni turno ha la possibilità di attaccare 3 volte con la balestra a mano se sfrutta Esperto di Balestre o 4 volte se con l’azione bonus porta una raffica di colpi.
Nella tabella che segue confronto solo gli attacchi sferrati con l’azione bonus:

Balestra a mano come arma da monacoArti marziali (Raffica di colpi)
Senza Affilare la lama1d8 +5des +10Tiratore Scelto = 19,5media1d8 +5des +
1d8 +5des = 19 media
Con Affilare la lama (3ki)1d8 +5des +10Tiratore Scelto +3 = 22,5media1d8 +5des +
1d8 +5des = 19 media
Monaco dal 17°
Con Affilare la lama (3ki)1d10 +5des +10Tiratore Scelto +3 = 23,5media1d10 +5des +
1d10 +5des = 21 media

Al nostro Monaco Kensei conviene sicuramente attaccare con la balestra a mano anche con l’azione bonus (risparmia pure punti Ki), tuttavia può gestire attacchi a distanza o in mischia con i colpi senz’armi come preferisce.

Vi sono molte FAQ su Sage Advice e sui forum su questo talento che vi consiglio di consultare.

Martello Vivente (Crusher – Tasha) (**)

Questo è uno dei talenti migliori di Tasha ed è utilizzabile ogni volta voi causate danni contundenti, quindi per la maggior parte dei vostri attacchi. La sua caratteristica principale consiste nello spostare un nemico colpito da un attacco. Nessun TS e nessuna prova di atletica da effettuare.
E’ utilissimo per allontanare nemici e per sfuggire a loro senza concedere ADO. Tuttavia potete spostare solo un nemico a turno, se quindi lo volete usare per allontanarvi, assicuratevi di combattere contro una sola creatura alla volta.
Dato che funziona con gli attacchi contundenti, se lo usate con un’arma da monaco come il bastone, funziona benissimo lo stesso.

Inoltre permette di migliorare di un punticino o la forza o la costituzione. Tra le due voi sceglierete la costituzione. Per finire aggiunge un effetto ai colpi critici.
Facile da usare, ma vi dimenticherete spesso una delle sue opzioni 😀

Mobilità (Mobile – MdG) (**)

Ho letto pareri discordanti su questo talento, in particolare se paragonato a Martello vivente.
Io credo che Mobilità sia formidabile poiché vi permette di attaccare in mischia ed allontanarvi dalle creature che avete attaccato senza concedere ADO.
Grazie a Raffica di colpi, fin dai primi livelli un monaco umano che ha selezionato questo talento è in grado di apportare attacchi contro 3 nemici ed allontanarsi i piena sicurezza. Non serve colpire, basta attaccare.
E’ vero che il monaco possiede dei privilegi di classe che gli permettono di fare ciò spendendo punti ki, ma con mobilità potete tenere i vostri punti Ki per altro.

Pistolero (Gunner – Tasha) (*)

Il manuale di Tasha ha introdotto questo talento che vi permette di migliorare una caratteristica utile, ignorare la proprietà di Ricarica delle armi da fuoco e le potete usare anche in mischia senza avere svantaggio in modo molto simile a Esperto di Balestre. Pistolero tuttavia non concede attacchi con azioni bonus. Se il vostro DM ve lo permette, potreste usare la regola opzionale “Dedicated Weapon” per far diventare un Moschetto un’arma da monaco (DMG p.268).

Grazie a ciò potreste utilizzare in mischia un’arma a distanza che causa 1d12 di danni e sfruttare sia l’attacco extra che l’azione bonus per combattere con le arti marziali.

Ad esempio, riprendiamo il monaco Kensei umano di 12° livello con destrezza 20 con il talento Pistolero e Tiratore scelto. Ad ogni turno ha la possibilità di attaccare 4 volte se con l’azione bonus porta una raffica di colpi.
Nella tabella che segue confronto i danni a turno al 12° e al 17° livello con attivato Affilare la lama(Sharpen the Blade) (3ki):

Livello MonacoMoschetto come arma da monacoTotale media
121d12 +5des +10Tiratore Scelto +3 = 24,5media
1d12 +5des +10Tiratore Scelto +3 = 24,5media
1d8 +5des = 9,5 media
1d8 +5des = 9,5 media
68
171d12 +5des +10Tiratore Scelto +3 = 24,5media
1d12 +5des +10Tiratore Scelto +3 = 24,5media
1d10 +5des = 10,5 media
1d10 +5des = 10,5 media
70

Direi che rivaleggia bene con Esperto di balestre, spuntandola solo nei critici.
Questo modo di combattere creativo con il monaco è tutto da provare, se ne avete il coraggio, fatemi sapere se funziona.

monaco pistolero

Robusto (Durable – MdG) (*)

Se avete una vocazione da mischia +2PF per livello fanno comodo dato che probabilmente investirete i vostri punteggi di caratteristica soprattutto in Destrezza e Saggezza. Invece che aumentare la costituzione di +2, Robusto vi da i benefici ai PF di un +4.

Rudimenti da Guerriero (Fighting Initiate – Tasha) (*)

Un Monaco della via dell’ombra potrebbe apprendere Combattere alla cieca per combattere nell’oscurità magica.
Un Kensei arciere o balestriere o pistolero potrebbe usarlo per prendere Tiro.
Chi combatte con armi da monaco ad una mano potrebbe prendere Duellare (un Kensei potrebbe usarlo con la frusta). Attenzione però che Duellare non funziona con i colpi senz’armi.

Sentinella (Sentinel – MdG) (***)

Su questo talento ho scritto un lungo articolo dal titolo “Talento Sentinella, un approfondimento per difensori incalliti“.
Questo talento è davvero interessante e tattico per ogni combattente che punta a diventare controllore del campo di battaglia.
I monaci dell’ombra possono usarlo per tenere i nemici incantatori all’interno della zona dell’incantesimo Silenzio o della vostra oscurità magica (a questo proposito vi servirebbe Combattere alla cieca o un altro mezzo per vedere).

Ha tre caratteristiche, ma se non vi preparate un attimino su ciò che potete fare con esse, lo userete in modo improprio.
Il web è zeppo di FAQ su Sentinella.

Stile penetrante (Piercer – Tasha) (**)

Questo è un altro bel talento utile a potenziare i vostri attacchi con armi perforanti.
Migliora di pochissimo il danno consentendovi di ritirare un dado di danno di un solo attacco a turno, migliora il critico e vi fa aumentare una caratteristica tra quelle proposte dal talento stesso. Un piccolo gioiellino.
Ad esempio per tornare all’esempio portato dal Kensei con Esperto di Balestre o Pistolero, migliora in modo sensibile il danno ed anche il critico dei vostri attacchi.

Facile da usare, ma vi dimenticherete spesso una delle sue opzioni 😀

Tiratore Scelto (Sharpshooter – MdG) (**)

Termino con questo potentissimo talento per le armi a distanza. Fondamentale per ogni Build che punta a fare danni da distanza.
Funziona in modo simile a Maestro delle armi possenti, prendete un -5 al TxC e sommate +10 ai danni. Wow.
Il malus può essere in parte mitigato dallo stile di combattimento Tiro (Archery).

Offre anche altri potenziamenti minori facili da memorizzare, ma inutile girarci attorno, viene preso per i danni.

Risorse utilizzate in questo articolo

Conclusione

La lista poteva essere un po’ più lunga ma ho preferito non esagerare.
Avrei potuto aggiungere tutti i talenti che aumentano la destrezza (Agilità tarchiata o Precisione elfica ad esempio) o la saggezza (Telepatia, Telecinesi, ecc) o altri.

E voi consa ne pensate? Lasciate qui sotto i vostri commenti, tornate a trovarmi per rimanete aggiornati con le ultime novità iscrivendovi alla piccola e tranquilla pagina FB e seguendomi sul profilo instagram @telodoioildungeo.it e sul canale Youtube.
A presto.

Ultimo aggiornamento 2024-02-16 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API