Prepararsi e preparare l’azione: breve guida all’azione “ready”

Amici avventurieri novizi, con questo articolo torno a parlare delle basi del combattimento di D&D 5e e nello specifico dell’azione “Prepararsi“. Alcuni la chiamano “preparare l’azione” altri usano il termine inglese “Ready”: vediamo assieme cose usarla.

Risorse utilizzate per scrivere questo breve articolo

L’azione Prepararsi fa parte delle azioni base del combattimento di D&D. Di conseguenza la trovate in molti manuali.

Nel PHB in italiano la trovate a pagina 192, in D&D Basic la trovate alla voce “Ready” a pagina 75.

Ho pensato di scriverci un articolo sia perché possiede un piccolo grado di difficoltà per essere padroneggiata e sia perché è davvero interessante.

Offerta
Asmodee Dungeons & Dragons - 5a Edizione - Manuale del Giocatore 4000
Asmodee Dungeons & Dragons - 5a Edizione - Manuale del Giocatore 4000
Età minima raccomandata: 8; Lingua: italiano; 9 razze iconiche, 12 classi uniche, centinaia di incantesimi
50,00 EUR −8,00 EUR 42,00 EUR

L’azione Prepararsi come si usa?

Prepararsi o Preparare l'azione, breve guida

L’azione Prepararsi è un’azione di combattimento e come tale può essere utilizzata al proprio turno durante il combattimento dopo che si è tirato l’iniziativa. L’azione prepararsi non è regolamentata per essere utilizzata fuori dal combattimento.

Si può “preparare l’azione” al di fuori del combattimento?

No, perché l’azione Prepararsi è un’azione di combattimento! tuttavia il DM può gestire la situazione come preferisce. Ad esempio “Peppino o pescatore” dichiara che se soffia il vento abbandona il remo ed alza la vela. Una cosa di questo genere influisce sulle scelte narrative della storia e può essere gestita senza conseguenze.

Differente è se “Peppino o mago” dichiara “Quando Chisciotte apre la porta, lancio un dardo incantato sulla prima cosa che si muove nella stanza“. Questa seconda preparazione dell’azione non può essere fatta senza un tiro di iniziativa. Il mio consiglio è di aprire la porta silenziosamente e prendere di sorpresa gli avversari. A quel punto avrete un round per lanciare il dardo contro chi preferite.

Analogamente un soldato di guardia, potrebbe dichiarare “preparo l’azione, se durante la mia guardia vedo muoversi qualcosa tra i cespugli sparo con la balestra“.
Seguendo questo ragionamento tutti i mostri e le creature di guardia potrebbero avere delle azioni preparate. Ogni Goblin di guardia potrebbe attaccarvi al di fuori del combattimento facendo di voi uno spiedino prima di tirare l’iniziativa, vi piacerebbe? No.

Tutti gli scontri a D&D sono regolamentati ed iniziano con il lancio dell’iniziativa, salvo scelte narrative del DM.

Prepararsi consuma “Azione” e “Azione di Reazione”

L’azione in combattimento “Prepararsi” non solo utilizza la vostra Azione, ma se avviene l’innesco, consuma pure la vostra Azione di Reazione. Ciò significa che preparare l’azione ha un costo alto.
Ad esempio consumando la vostra Azione di Reazione non potrete sfruttare un eventuale Attacco di Opportunità (ADO) di un nemico che si allontana da voi.
Viceversa se avete preparato l’azione e usate un ADO prima dell’innesco, di fatto consumate la vostra preparazione. Infatti “Prepararsi” vi consente di agire usando la vostra Reazione prima dell’inizio del vostro turno successivo.

Si può prolungare l’azione preparata di round in round senza doverla ripreparare ogni volta?
No! Tuttavia Jeremy Crawford dice che lo permetterebbe come Home Rules. Vedi Tweet.

Preparare il lancio di un Incantesimo tiene impegnata la vostra concentrazione e consuma lo slot

Può essere preparato solo un incantesimo il cui tempo di lancio è pari ad 1 azione. L’incantatore lancia l’incantesimo, quindi consuma lo slot, ma trattiene l’energia del suo rilascio usando la concentrazione fino a quando non avviene l’innesco.

Di conseguenza “Prepararsi” non solo consuma la vostra Azione, consuma lo slot incantesimo, e consumerà la vostra Reazione se avviene l’innesco e terrà impegnata anche la vostra Concentrazione. Mamma mia, costosissimo!!!

Quindi se “Peppino o mago” prepara il lancio di un incantesimo semplice come Dardo Incantato o Prestidigitazione, finché non lo rilascia, non potrà avere attivo nessun incantesimo a concentrazione.

Se vi state chiedendo se è possibile preparare un incantesimo il cui tempo di lancio è pari ad una azione bonus, la risposta è: NO!
Ecco la risposta ufficiale di Jeremy Crawford: Vedi Tweet.

E se siete invisibili e preparate il lancio di un incantesimo che accade all’invisibilità? Beh interrompendo la concentrazione dell’invisibilità per preparare il lancio di un incantesimo, vi fa tornare visibili. Ecco il solito Tweet di JC.

Altre FAQ sull’azione Prepararsi

Devo preparare il mio incantesimo Scudo per usarlo come reazione in seguito?

No, gli incantesimi che hanno tempo di lancio pari ad una reazione non vanno preparati con l’azione Prepararsi. Vedi Tweet.

Preparare l’azione per usare un oggetto magico è la stessa cosa che preparare l’azione per lanciare incantesimi?

L’uso di un oggetto magico con Prepararsi non segue le regole per i lancio degli incantesimi con Prepararsi. Vedi Tweet.

Per preparare il lancio di un incantesimo o di un’altra azione, l’obiettivo deve essere all’interno della gittata?

No, si prepara qualcosa che avviene quando l’innesco lo permette ad esempio “quando i nemici sono a portata lancio palla di fuoco”. Quindi non è necessario che i nemici siano già a gittata per preparare il lancio di una palla di fuoco 😀 Ecco il Tweet essenziale.

È possibile lanciare Controincantesimo contro un incantesimo preparato?

Sulla magia Controincantesimo ho scritto un lungo articolo che vi invito a leggere. Controincantesimo lo potete lanciare quando la magia viene preparata, ma non quando viene rilasciata. Mi spiego quando ci si prepara a lanciare un incantesimo, quindi nel vostro turno usando la vostra Action, in quel momento l’incantesimo può essere neutralizzato con controincantesimo e non nel momento del rilascio. Vedi Tweet.

Ad esempio un mago per evitare di subire controincantesimo su di una palla di fuoco, potrebbe fare così:

  • nascondersi alla vista degli incantatori nemici dietro un muro
  • preparare il lancio della palla di fuoco
  • spostarsi
  • se l’innesco è presente, rilasciare la palla di fuoco con la Reazione

In questo caso gli incantatori nemici non potranno contrastarlo.

Si può preparare un Dissolvi magie su di una magia istantanea come deflagrazione occulta?

No! Dissolvi magia non dissolve le magie con durata istantanea. Vedi Tweet.

Conclusione

L’azione Prepararsi può essere usata in molti modi e permette di fare cose che voi umani non avete mai visto.
Può essere usata per attaccare dei nemici quando arrivano entro gittata o portata e per compiere azioni al di fuori del vostro turno con la Reazione.

Per queste ed altri fantastici utilizzi vi rimando ad un prossimo articolo 🙂
Continuate a seguirmi preparando l’azione “quando esce l’avviso su Instagram vado a leggermi l’articolo” e rimanete aggiornati con le ultime novità iscrivendovi alla pagina FB e seguendomi sul profilo instagram @telodoioildungeo.it

Ultimo aggiornamento 2022-08-11 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Lascia un commento

  • Ultima modifica dell'articolo:9 Agosto 2022
  • Tempo di lettura:11 minuti di lettura