Home Recensioni Avventure D&D e Materiali vari Anteprime e recensioni Le nuove razze contenute in Spelljammer: Adventures in Space

Le nuove razze contenute in Spelljammer: Adventures in Space

sei nuove razze

Amici marinai e avventurieri dello spazio, è da poco uscita la nuova ambientazione “Spelljammer: Adventures in Space” contenente nuovi incantesimi, background, veicoli, mostri e nuove razze. In questo articolo vado ad esplorare le 6 nuove razze presentate.

Risorse utilizzate per scrivere questo articolo

Nell’avventura “Spelljammer: Adventures in Space” trovate i seguenti contenuti:

  • 2 nuovi background
  • 6 nuove razze
  • 76 nuovi mostri
  • 4 nuovi oggetti magici
  • 2 nuovi incantesimi
  • 16 veicoli astrali
  • 1 libro di ambientazione sul piano astrale con le opzioni per PG
  • 1 libro di bestiario con i 76 mostri indicati più sopra
  • 1 libro avventura “Light of Xaryxis”

In questo articolo prenderò in esame solo le 6 nuove razze presentate.

Anche se in alcuni casi spiegherò alcune specifiche, questo articolo non sostituisce la spiegazione puntuale e ufficiale del manuale che vi invito a consultare in contemporanea alla lettura dell’articolo. Anzi alcuni particolari sono stati volutamente omessi, poiché il mio è solo un commento alla sottoclasse e non una pubblicazione di materiale coperto da copyright! Acquistate il Manuale!!!

“Spelljammer: Adventures in Space”: 6 nuove razze

Ve li racconterò con un po’ di ironia.

6 nuove razze contenute in Spelljammer: Adventures in Space
Tipico autognome

Astral Elf

Gli elfi astrali sono molto longevi, possiedono una scintillio divino percepibile nei loro occhi. Si sono adattati all’immutato ed infinito mare astrale tanto da apparire insensibili ed immoti come il mare astrale stesso. Quando dite ad una donna elfo astrale “i tuoi occhi scintillano” lei non lo prende come complimento, poiché è vero!!!

Possiedono stats ordinarie come tutte le nuove razze introdotte da Tasha in poi. Possiedono inoltre i seguenti tratti razziali.

Come molti cugini elfi possiedono Scurovisione, Sensi acuti e Retaggio Fatato.
Inoltre conoscono un trucchetto a scelta tra una piccola lista di 3, una sorta di Passo velato a cariche giornaliere.
Per finire possiedono anche loro una sorta di Trance elfica, la quale però permette loro di ricevere una competenza utilizzabile per la giornata. Wow! se vi piace la versatilità questa è buona!!!

Autognome

Un autognome non è la versione di Automan gnomo (vecchia serie TV), ma è una sorta di gnomo meccanico che ha preso coscienza di sè stesso ed ha pensato bene di farsi gli affari suoi 🙂
Della razza originale ha preso ben poco, anzi nulla se non l’altezza, ma tanto con le nuove regole razziali ciò conta poco.
Ecco in sintesi i nuovi tratti razziali:

E’ prima di tutto un costrutto, ma come lo curi un costrutto? Per fortuna ha il tratto razziale che gli permette di beneficiare di alcuni effetti di cura e pure di usare il trucchetto Riparare per curarsi con i Dadi Vita.

Inoltre possiede un’armatura naturale abbastanza buona, resistenza al veleno e vantaggio ai TS su due condizioni, una sorta di riposo lungo un po’ più breve, competenza in due strumenti e un bonus da aggiungere ai TxC o check un certo numero di volte al giorno. Non male anche questo Autognome, una creaturina facile da gestire.

Giff

Erano gli anni 70 e molti bambini conobbero i Giff grazie ad una famosa marca di pannolini, ora a distanza di 50 anni ce li ritroviamo nel mare astrale e sembra un ritorno all’infanzia 😀

Questi ippopotami antropomorfi possiedono 3 tratti razziali caratteristici:

Causate maggiori danni quando attaccate con le armi, (danni da forza) ma è un potere a cariche 🙁
Potete usare le armi da fuoco ed ignorare la proprietà “Ricarica/loading“.
Siete grossi come se foste una taglia di più ed inoltre avete vantaggio alle prove di forza e TS. Buona questa per Lottare senza essere barbari.

Hadozee

Questi hanno una faccia davvero brutta. Nati come piccoli mammiferi, fuggiti in cattività e adattatisi a vivere sugli alberi come scoiattoli volanti finché non è arrivato un mago. Sti maghi rovinano sempre tutto. La domanda che ci poniamo è la seguente; Gli Hadozee vivevano meglio sugli alberi o come sono ora?
Ecco i loro tratti razziali salienti:

Potete usare i piedi per manipolare oggetti. No, niente armi o cose troppo complesse come scassinare o suonare il pianoforte, ma potete afferrare una mela e mangiarvela. Poi vostra madre vi dirà “ti sei lavato i piedi prima di mangiare la frutta?” 🙁

Potete planare ed evitare di schiantarvi. Piuttosto situazionale.

Infine potete ridurre i danni che subite (di qualsiasi tipo sembra in quanto non è specificato il tipo), ma è un potere a cariche giornaliere.

Bah!!! E’ mio parere che potevano impegnarsi di più.

Plasmoid

Ecco questi come concetto sono molto belli, finalmente una razza astrale davvero strana. Siete informi quando dormite, ma assumete una forma quando interagite con gli altri. Dai avete capito, siete dei PG di “Melma” 😀
A parte gli scherzi a me non spiacerebbe assomigliare ad un Barbapapà, purtroppo non c’è il potere del barbatrucco.

I tratti razziali beneficiano di questa vostra caratteristica. Infatti potete sgusciare per i pertugi se lasciate indietro il vostro equipaggiamento e siete abilissimi a sfuggire ai tentativi di lotta.

Possono trattenere il respiro a lungo, possiedono scurovisione ed un paio di belle resistenze ai danni.
Ed infine il Barba-quasitrucco. Ok potete modellare il vostro corpo e far uscire anche delle estensioni per afferrare oggetti, ma nulla di che. Interessanti per giocatori creativi o appassionati di Hentai Giapponesi 🙂

Thri-kreen

E’ una razza di insettoidi. Di loro non si sa molto altro a parte il fatto che schioccano la mandibola. Vabbè!
I loro tratti sono i seguenti:

Possiedono un’armatura naturale mimetica, che può aiutarvi nei check di furtività.
Hanno scurovisione e non dormono, anche se devono effettuare il riposo lungo.

Hanno due braccia in più, ma più piccole, che possono essere usate per fare molte cose, compreso impugnare delle armi leggere. Ciò non vi permette di compiere degli attacchi in più, ma solo di impugnarle!

Possiedono della capacità telepatiche molto potenti, utili chissà, dipende dalla vostra creatività.

Conclusione

La domande sorge spontanea, le 6 nuove razze contenute in “Spelljammer: Adventures in Space” non potevano stare in Mostri del Multiverso? Dai, sappiamo bene che mettere qualche opzione per personaggi fa vendere meglio i manuali.

Comunque se vi state chiedendo come mai recensisco le 6 razze anche se il manuale cartaceo esce in settembre (sembra) è perché le ho acquistate su D&D Beyond e li sono già disponibili.

Delle 6 razze mi piace molto il Giff per lottare, Automan..hem Autognome per fare il personaggio strano e il Barbapapà melmoso per fare cose strane. Menzione all’elfo astrale per la versatilità.

Qual è la vostra opinione?

E quando trovate il tempo, tornate a trovarmi per rimanete aggiornati con le ultime novità iscrivendovi alla piccola e innocua pagina FB e seguendomi sul profilo instagram @telodoioildungeo.it

Ultimo aggiornamento 2022-09-25 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

NESSUN COMMENTO

LASCIA UNA RISPOSTA

Per favore inserisci il tuo commento!
Per favore inserisci il tuo nome