Via dell’Arma Vivente, per il Monaco di Esplorando Eberron (5e)

Amici appassionati di Eberron e D&D, oggi voglio recensirvi la Via dell’Arma Vivente, una nuova sottoclasse del monaco contenuta in Esplorando Eberron (EE), un manuale che espande l’ambientazione di Eberron in modo entusiasmante.

La via dell’arma vivente è stata sviluppata dalle culture dei mutaforma che popolano Eberron e non solo.
Vi sono 4 potenti discipline che possiedono i seguenti nomi:

  • Cuore del Forgiato
  • Lama del Viaggiatore
  • Stirpemannara
  • Sudario dell’Incubo

Nonostante queste 4 discipline fanno chiaramente riferimento a 4 razze native di Eberron (i più esperti le avranno già indovinate), non vi sono restrizioni o prerequisiti di accesso alla Via dell’Arma Vivente.

Monaco della Via dell'Arma Vivente

Risorse utilizzate per scrivere questa recensione

Questa sottoclasse la trovate nel seguente manuale in italiano:

  • Esplorando Eberron su DMsGuild (italiano PDF o Hardcover)

Se non sapete di cosa si tratta, leggete la mia recensione su Esplorando Eberron.
Purtroppo il materiale contenuto in questo manuale non è ufficiale e non potrete usarlo nelle partite di Adventurers League e non lo troverete su Beyond. Tuttavia potrete utilizzarlo nelle vostre campagne casalinghe.

Anche se in alcuni casi spiegherò alcune specifiche, questo articolo non sostituisce la spiegazione puntuale e ufficiale del manuale che vi invito a consultare in contemporanea alla lettura dell’articolo. Anzi alcuni particolari sono stati volutamente omessi, poiché il mio è solo un commento alla sottoclasse e non una pubblicazione di materiale coperto da copyright! Acquistate il Manuale!!!

Legenda dei colori utilizzata per valutare la Via dell’Arma Vivente

Per uniformarmi a varie altre guide on line, per valutare la Via dell’Arma Vivente del monaco, utilizzerò i seguenti colori per esprimere una mia preferenza sulle opzioni disponibili.

  • Rosso(1*): Un’opzione molto scarsa o troppo situazionale;
  • Arancione(2*): Una caratteristica che può essere utile in qualche circostanza;
  • Verde(3*): Una buona opzione;
  • Blu(4*): Ottima caratteristica, ma con un piccolo difetto;
  • Giallo oro(5*): Fantastica caratteristica.

Sottoclassi del Monaco

Le Sottoclassi del Monaco sono chiamate Tradizioni Monastiche (Monastic Tradition) o Vie. Un Monaco può scegliere una tradizione al 3° livello ed in seguito questo gli conferisce della capacità al 6°, 11°, 17° livello. Queste tradizioni vi permettono di costruire dei personaggi profondamente differenti, aggiungendo ulteriore versatilità e profondità al gioco. Attenzione, il Monaco ha numerose FAQ presenti nel SA-Compendium e vi consiglio di leggerle. In aggiunta ho scritto da poco un interessante articolo sul Colpo senz’armi che vi invito a leggere.

Le 10 Sottoclassi del Monaco già recensite su questo blog sono:

  • Via della Mano Aperta (PHB)
  • Via dell’ Ombra (PHB)
  • Via dei Quattro Elementi (PHB)
  • Via del Glima (JtR)
  • Way of the Astral Self (TCoE)
  • Way of the Drunken Master (XGtE)
  • Way of the Long Death (SCAG)
  • Way of the Kensei (XGtE)
  • Way of Mercy (TCoE)
  • Way of the Sun Soul (SCAG)

Potete leggere la loro recensione alla pagina Sottoclassi del Monaco o nei link sopra forniti.

Via dell’Arma Vivente

A pagina 232 di Esplorando Eberron trovate questa interessante sottoclasse. E’ particolarmente orientata al combattimento, in particolare la disciplina Stirpemannara, ma non solo.
Attenzione, come non vi sono prerequisiti di ingresso, non siete nemmeno costretti a scegliere una sola disciplina e i suoi benefici. Significa che potreste al 3° livello scegliere una tecnica del Cuore Forgiato e successivamente al 17° livello una tecnica Stirpemannara.

Le 4 tecniche della Via dell’Arma Vivente

Le ho accennate più sopra, ora qui sarò più specifico. Niente vi vieta di creare delle vostre varianti 🙂

  • Cuore Forgiato: creata dai Forgiati punta ad affinare il corpo, l’acciaio e la pietra
  • Lama del Viaggiatore: creata dai Cangianti, sviluppa armi ossee ed allunga gli arti
  • Stirpemannara: creata dai morfici, sfrutta la forza e le caratteristiche dei morfici
  • Sudario dell’Incubo: creata dai Kalashtar e sfrutta delle manifestazioni psichiche

Siete curiosi di saperne di più? 🙂 Più sotto vi spiego meglio.

via dell'arma vivente

(5*)PUGNO D’OSSO E D’ACCIAIO 3° livello

In questo terzo livello i monaci della Via dell’Arma Vivente dimostrano quanto sono potenti e lo fanno aumentando il dado di danno delle arti marziali (ma non delle armi da monaco). I Pugni di questo monaco fanno davvero male man mano che salite di livello, tanto che farete fatica a giocare un’altra via se cercate il danno puro 🙂

(2*)COLPO MUTEVOLE 3° livello

Questo è un privilegio minore rispetto agli altri due concessi al 3° livello. In pratica potete scegliere di infliggere danni di tipo differente (scegliendo tra tre disponibili). Contro alcune creature può essere particolarmente utile, se ne conoscete le resistenze o vulnerabilità, ma rimane un’abilità abbastanza situazionale.

(4*)DISCIPLINA MARZIALE 3° livello

Se il Pugno d’osso e d’acciaio non vi ha saziato, ecco qui il coupe de theatre. Scegliete una di queste discipline:

  • (4*)Cuore Forgiato: I vostri colpi senz’armi diventano di Adamantio e, se spendete punti ki quando colpite, potete causare più danni e pure spingere l’avversario. Vi consiglio di usare questa tecnica quando colpite con un critico per massimizzare il danno, oppure se avete bisogno di allontanarvi senza concedere ADO.
  • (3*)Lama del Viaggiatore: Aumenta la portata dei vostri attacchi stabilmente e se spendete punti Ki, questa aumenta ulteriormente. Se avete già dei compagni che occupano la prima fila, questa tecnica vi permette di colpire senza avvicinarvi troppo.
  • (5*)Stirpemannara: Potete spendere dei punti Ki per causare pochi danni da sanguinamento ai nemici che colpite, che proseguiranno turno dopo turno.
  • (5*)Sudario dell’incubo: Spendendo dei punti Ki potete causare dei danni aggiuntivi psichici e potete anche Spaventare il nemico. Wow.

(5*)COLPO MANIFESTANTE 6° livello

Aumentano i danni che causate ad ogni turno, non per tutti i colpi che arrecate ma solo contro il primo avversario che colpite. In aggiunta potete scegliere il tipo di danno tra 8 disponibili, il che migliorerà la vostra capacità di oltrepassare le resistenze nemiche. Questo monaco picchia!!!

(5*)ADATTAMENTO RIFLESSIVO 11° livello

i danni inferti da Colpo Manifestante aumentano, ed inoltre il monaco può spendere un punto Ki per tirare un d20 aggiuntivo quando effettua un paio di prove di caratteristica indicate nella descrizione del potere. Il potere non è spiegato benissimo, infatti sembra che nel caso si abbia svantaggio, non serva a nulla, tuttavia anche se così fosse, tutto il resto è ottimo.

(5*)FORMA PERFETTA 17° livello

Tornano le 4 discipline. Ora ne potete scegliere un’altra o proseguire con la stessa. Sarà davvero dura sceglierne una, leggete che roba:

  • (5*)Cuore Forgiato. In pratica guadagnate un’azione di reazione per alzare la vostra CA a fini difensivi in modo molto simile ma non uguale al talento Duellante Difensivo. fantastico.
  • (5*)Lama del Viaggiatore: Questa disciplina funziona solo con colpi perforanti e taglienti. Causa maggiori danni ad ogni colpo ed impone una condizione. Viulenza.
  • (5*)Stirpemannara: Migliora Raffica di Colpi in modo impressionante. Wow, ma chi l’ha progettata questa via dell’Arma Vivente? Un’autentica arma da guerra.
  • (4*)Sudario dell’Incubo: Potenzia Colpo Manifestante. Quando colpite, causate danni ai nemici vicini. Ottimo per sfoltire i gregari e contro gruppi di nemici.

La Via dell’Arma Vivente, Conclusione

Esplorando Eberron, Capitolo 6: opzioni per personaggi

Io non ho mai visto un monaco così votato al danno e potente. Davvero mi farebbe piacere giocarne uno per provarlo in battaglia anche se temo sia sbilanciato rispetto ai suoi fratelli Ufficiali.
Io vi consiglio di provarlo ma con riserva, per capire come bilanciarlo. Di certo non sfigurerebbe assolutamente in compagnia di un druido del Circolo dei Forgiati, sempre di Eberron.

Continuate a seguirmi e rimanete aggiornati con le ultime novità e approfondimenti delle regole iscrivendovi alla pagina FB e seguendomi sul profilo instagram @teledoioildungeo.it , a presto.

Lascia un commento

  • Ultima modifica dell'articolo:23 Giugno 2022
  • Tempo di lettura:13 minuti di lettura