Anteprima dell’indice dei contenuti di TASHA ‘S CAULDRON OF EVERYTHING

E’ stata rilasciata da qualche giorno, un’immagine con l’indice dei contenuti di Tasha’s Cauldron of Everything. L’immagine ha fatto il giro dei social e colgo l’opportunità di commentarla seppur brevemente.

Ecco l’anteprima della prima pagina dell’indice di Tasha

Di Tasha mi ero già occupato in questo articolo, ma ora possiamo sapere con certezza quali saranno classi e le sottoclassi che ne faranno parte.

Con un pò di soddisfazione, di alcuni dei contenuti (anche se in forma UA) avevo già parlato in passato (vedi link più sotto).
Ma procediamo con ordine, in questo articolo mi soffermerò sul Capitolo 1.


Customizing your origin

Nell’articolo “Personalizzare le razze di D&D“, approfittando dell’uscita delle regole per Adventurers League, avevamo già avuto una succosa anticipazione (vi invito a leggerla poiché qui non mi dilungherò).
Vedremo se con Changing your Skill e Changing you Subclass aggiungeranno altre personalizzazioni.

Artificier

L’artefice esce da Eberron sbarca ufficialmente nei FR e non solo.
Viene ufficializzata una nuova sottoclasse, precedentemente presentata come materiale UA.
Se non vi sono variazioni rispetto al materiale già recensito nel mio blog. ecco cosa ne penso (link sui titoli):

Barbarian

Vengono aggiunte due nuove sottoclassi ed alcune opzioni.
Il Path of the Beast e il Path of the Wild Magic.
Il Cammino della Bestia faceva parte del materiale UA, mentre il Cammino della magia selvaggia potrebbe essere il precedente Path of the Wild Soul (UA)

Bard

Vengono aggiunte due nuove sottoclassi ed alcune opzioni. College of Creation e il College of Eloquence.
Non vorrei sbagliarmi, ma ambedue erano presenti nel materiale UA.

Cleric

Vengono aggiunti 3 nuovi domini: Order Domain, Peace Domain, Twilight Domain.

Druid

3 nuovi circoli, uno delle quali l’abbiamo trovato nell’ambientazione di “Ravnica“.
Parlo naturalmente del Circolo delle spore da me già recensito.
In aggiunta abbiamo Circle of Stars e il Circle of Wildfire.

Fighter

La parte riguardante il guerriero presenta alcune novità.
La prima di tutte è la presenza della prima sottoclasse psionica: Psi Warrior.
In passato avevo recensito il PSI Knight e sono curioso di vedere se gli hanno solo cambiato nome oppure se vi sono ulteriori aggiunte.

L’altra sottoclasse è il Rune Knight. Ma il paragrafo si spinge oltre aggiungendo nuove manovre di combattimento per il Guerriero Maestro di battaglia ed alcune “builds” (forse dei temi, ad esempio una collezione di manovre). Il 17 novembre scopriremo di cosa si tratta.

Monk

Al monaco si aggiunge la “Way of Mercy” ed anche la “Way of the Astral self“. Mi sembra entrambe materiale UA.

Paladin

Oath of Glory e Oath of Watchers, 2 giuramenti in più non fanno mai male.

Per saperne di più leggete: Nuove sottoclassi del Paladino (Update TCoE 27/11/2020)

Ranger

Saranno presentate due nuove Sottoclassi del Ranger, il Fey Wanderer e il Swarmkeeper.
Ma ciò che è più interessante sono le nuove opzioni che sono uscite per il Ranger ed anche un upgrade per il Compagno animale del Signore delle Bestie.
Per approfondire andate all’articolo “Nuove opzioni per il Ranger

Rogue

Seconda sottoclasse psionica, arriva il Soulknife, di cui la versione UA la potete trovare recensita in questo blog.
In aggiunta avremo anche la Phantom.

Sorcerer

Niente opzione psionica invece per il Sorcerer, il Psionic Soul (UA) forse non ha passato l’esame.
Invece troveremo Clockwork Soul e l’Aberrant Mind.

Warlock

Per il Warlock nuove suppliche e due nuovi patroni ultraterreni: The Genie e The Fathomless.

Wizard

Concludiamo questa lunga carrellata con il mago.
Sembra sia confermato che la Tradizione arcana del Bladesinger si sleghi dal prerequisito razziale (elfo e mezz’elfo) e possa essere utilizzata da qualsiasi razza.
Tuttavia sono curioso di scoprire se vi saranno delle modifiche alla sottoclasse rispetto a quella già pubblicata nella Guida degli Avventurieri alla Costa della Spada, oppure se sarà una mera copia carbone.

Anche i trucchetti arcani Booming Blade e Green Flame Blade usati dal Bladesinger, escono dalla “Guida SCAG” ed entrano in Tasha.

13/11/2020: Abbiamo le errata ufficiali per il Bladesinger.

In aggiunta al Bladesinger avremo la nuova Tradizione arcana Order of scribers.


Conclusione

Questo nuovo “incontenibile” manuale si preannuncia ricco di contenuti e novità per tutti i palati.
Mancano pochi giorni al 17 novembre per scoprire se il calderone di Tasha manterrà le aspettative.

Su questo blog nei prossimi mesi commenteremo le novità (senza far spoiler). Appuntamento quindi con Tasha al 17 novembre 🙂
A presto.

Lascia un commento

  • Post last modified:27 Novembre 2020
  • Reading time:4 mins read